L'EVENTO

Sociale: venerdì forum Pescara con ministro Poletti

All'Abruzzo quasi 2 mln in più per la non autosufficienza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

845

Sociale: venerdì forum Pescara con ministro Poletti

Poletti

ABRUZZO. Alcuni tra i più grandi esperti italiani ed europei di ricerca ed innovazione sociale, di ricerca socio- sanitaria e di politiche del lavoro parteciperanno a Social Lab, il Forum regionale sulle politiche sociali, in programma venerdì 13, all'Aurum di Pescara.
Ci sarà anche il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, che chiuderà la sessione mattutina con un intervento sulle innovazioni del sistema del welfare e delle politiche sociali in Italia.
Ci saranno, tra gli altri, il direttore scientifico della Fondazione Zancan, Tiziano Vecchiato, ed il ricercatore della Euricse e segretario di Iris Network, Flaviano Zandonai.
Lo ha annunciato, questa mattina, a Pescara, in Regione, l'assessore al Sociale, Marinella Sclocco.
«La presenza del Ministro a questo Forum - ha messo in evidenza l'assessore Sclocco - testimonia la vicinanza del Governo Renzi al processo di riforma delle politiche sociali che abbiamo avviato in Abruzzo. Non è un caso che Social Lab rappresenti l'ideale continuum di un percorso iniziato ad ottobre con le linee guida sulle politiche sociali che abbiamo voluto condividere con tutti gli abruzzesi. Un'attività - ha proseguito - che ha riscosso molto successo se è vero che abbiamo ricevuto oltre cento contributi, a livello di idee e di suggerimenti, da parte di Comuni, Enti ed associazioni. E' stato molto apprezzato - ha sottolineato l'assessore - il metodo di apertura verso tutti gli operatori sociali territoriali che rappresenta, poi, un presupposto importante ai fini della stesura del prossimo Piano sociale regionale previsto per l'inizio dell'estate». 

«Per la prima volta negli ultimi dieci anni», ha detto ancora Sclocco, «il Governo nazionale ha invertito la tendenza dei tagli al sociale. Un deciso cambio di rotta quello del Governo Renzi - ha sottolineato l'assessore - che per l'Abruzzo si traduce in circa 1 milione 800 mila euro in più di fondi per la non autosufficienza. Inoltre, è prevista l'estensione della Social Card anche alla nostra regione. Colgo l'occasione, inoltre, - ha continuato - per ricordare che stanno per essere pubblicati due nuovi bandi regionali: uno da 122 mila euro relativo a voucher per le famiglie in relazione alla frequenza di nidi e micro-nidi ed un altro da 174 mila euro, rivolto ai Comuni, per creare almeno un centro sociale giovani in ogni provincia».
La sessione pomeridiana del Forum, che partirà alle ore 15.00, sarà incentrata, invece, sulla nuova governance delle politche sociali in Abruzzo. Saranno tre i tavoli tematici di discussione in sessioni parallele sui temi dell'inclusione sociale, su quelle delle politiche per le persone con disabilità e gli anziani e sulla politiche per le giovani generazioni e le famiglie.