VIABILITA' IN TEMPO REALE

Viabilità Abruzzo, neve e rallentamenti su strade e autostrade

Su A 14 deboli nevicate tra Roseto e Vasto Nord

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6724

Viabilità Abruzzo, neve e rallentamenti su strade e autostrade

 ABRUZZO. Come previsto è arrivata la neve anche sull’Abruzzo.
Traffico e rallentamenti sono stati segnalati fin dalle prime ore del mattino. Chiusi per sicurezza alcuni tratti stradali e soprattutto obbligo di viaggiare muniti di catene e pneumatici invernali.
Si segnala neve tra Casalbordino e Vasto, nella zona di Guardiagrele, a Civitella Del Tronto e nel Teramano.
E’ chiusa la strada statale 17 bis della funivia del Gran Sasso e di Campo Imperatore. Sul resto della statale 17 sono obbligatorie le catene da neve. Chiusa anche la statale 81 Picena Aprutina nella zona Val Vomano e la statale 80 Teramo Mare.
Nella zona di Sulmona, la via statale per Pettorano è chiusa per una frana. Problemi di viabilità anche nella zona di Caramanico Terme. Rallentamenti e traffico sulla zona costiera.

SULL’AUTOSTRADA
Neve e mezzi spargisale in azione dalle prime luci dell’alba anche sull’Autostrada.
Segnalato nevischio tra Porto Sant'Elpidio e Roseto Degli Abruzzi. Inoltre sono in atto deboli nevicate sulla A14 Bologna-Taranto tra Roseto degli Abruzzi e Vasto Nord e tra Vasto Nord e Poggio Imperiale. Ci sono rallentamenti tra Ortona e Lanciano nelle due direzioni per i veicoli antineve in azione.
Sui tratti non gestiti da Autostrade per l'Italia nevica debolmente sulla A24 Roma-Teramo tra Assergi e Teramo. Si raccomanda di viaggiare muniti di pneumatici invernali o catene a bordo.
Neve anche tra Assergi e Bivio A24/SS 80 (sgc Giulianova). Nebbia, invece, tra Assergi e San Gabriele-Colledara con visibilità 60 metri.
Nevischio tra Valle del Salto e Assergi.

INCIDENTE AL BUS A SCHIAVI
 A causa del fondo stradale reso insidioso dal ghiaccio un autobus di linea della Dicarlobus è finito fuori strada a Schiavi di Abruzzo, arrestando la sua corsa contro un muro: nell'impatto sono rimasti feriti l'autista e l'unico passeggero che viaggiava per andare al lavoro, trasportati dai soccorritori all'ospedale di Agnone (Isernia). L'incidente è avvenuto alle 5 all'ingresso del paese. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Agnone.

A TERAMO
 Da mezzanotte è scattato il piano neve nella provincia di Teramo: i 350 chilometri di strada del comprensorio di media e alta montagna sono serviti da 14 ditte esterne con 36 mezzi a disposizione. A renderlo noto è la Provincia di Teramo. Altri 42 mezzi spalaneve sono assicurati da imprese che sono reperibili in caso di necessità e che intervengono sul resto delle rete provinciale: infine ci sono i mezzi dell'ente, 14, e le squadre del settore viabilità in servizio h24. È previsto per il tardo pomeriggio il primo giro dei mezzi spargisale per prevenire le formazioni di ghiaccio ma si raccomanda comunque estrema prudenza soprattutto nelle prime ore del mattino e la sera. Si ricorda che anche su alcune strade provinciali, dal 15 novembre e fino al 15 aprile 2015, vige l'obbligo dell'uso di circolazione con pneumatici invernali o catene a prescindere dalle condizioni atmosferiche.
    La mappa interattiva con le criticità con possibilità di segnalazioni è qui.

***VIABILITA' IN TEMPO REALE SU A24 E A25

*** VIABILITA' IN TEMPO REALE SULLE AUTOSTRADE

*** VIABILITA' IN TEMPO REALE SULLE STRADE

*** LA SITUAZIONE SULLE STRADE ANAS