FINANZIAMENTI RICERCA

Ministero della Salute: finanziati sei progetti abruzzesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1527

Ministero della Salute: finanziati sei progetti abruzzesi




ABRUZZO. Sei progetti elaborati da ricercatori abruzzesi finanziati dal Ministero della Salute per oltre un milione e mezzo di euro.
E' il risultato conseguito attraverso il "Bando nazionale ricerca finalizzata 2011-2012". Dei sei progetti approvati, cinque sono della tipologia "Giovani Ricercatori sotto i 40 anni" e uno della categoria "Ricerca finalizzata estero", per complessivi 1.517.090 euro.
«E' un risultato di pregio per la Regione e per l'Università di appartenenza dei ricercatori - quella di Chieti - che i progetti in questione siano stati così ben valutati dalla Commissione nazionale per la ricerca scientifica istituita presso il Ministero della Salute. Si tenga conto - fanno notare dall'Ufficio Progetti Obiettivo della Regione - che in passato l'Abruzzo riusciva a far approvare al massimo due progetti per ogni bando».
 La procedura prevede che ogni progetto venga presentato alla Regione di appartenenza la quale, verificatane la regolarità formale, lo inoltra al Ministero della Salute per una valutazione: la prima ad opera di un organismo internazionale, la seconda presso la Commissione nazionale per la ricerca scientifica.
La convenzione finale viene sottoscritta dal Ministero, dalla Regione e dal ricercatore. I progetti finanziati - la cui durata è di 36 mesi - sono stati presentati da Antonio Recchiuti, Angelo Veronese, Simona Boncompagni, Cecilia Paolini, Francesca Santilli (tipologia "Giovani Ricercatori sotto i 40 anni") e da Stefano Iacobelli (tipologia "Ricerca finalizzata estero").