TURISMO

Abruzzo. Pescara-Monstar, si vola anche quest’anno

Collegamenti ridotti ma si spera nella madonna di Medjugorie

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1399

Mostar

Mostar

 

 

ABRUZZO. Per il quarto anno consecutivo si vola da Pescara verso l'altra sponda dell'Adriatico, destinazione Mostar. Il collegamento sara' attivato con uno start-up previsto per giovedi' 12 giugno. Lo comunica la Saga, la societa' che gestisce l'aeroproto d'Abruzzo.

Il volo ora si propone con una programmazione ridotta rispetto al precedente anno, in virtu' della concomitanza con il collegamento marittimo. Il collegamento, operativo lunedi' e giovedi', e' servito quest'anno in collaborazione con il tour operator Gtours e con vettore Bh Airlines. Sul fronte religioso Medjugorje, a 27 km da Mostar, e' diventato uno dei piu' famosi e visitati luoghi di pellegrinaggio del mondo cattolico, in seguito al miracolo mariano, avvenuto il 24 giugno del 1981, data a seguito della quale sono giunti in quell' area ben 30 milioni di pellegrini, come sottolineato da Ivana Maric, assessore al turismo del Comune di Mostar, in occasione della prima conferenza internazionale del turismo di qualita': «L'installazione del volo Pescara-Mostar e' ad oggi la modalita' piu' recente e rapida per unire le due sponde dell'Adriatico».

 Sul versante turistico, la citta' di Mostar, con la sua sofferta storia, e' ubicata nella valle del fiume Neretva, adagiata fra le alte montagne della Erzegovina, di cui questo centro rappresenta la capitale virtuale. Il suo centro storico e' stato dichiarato Patrimonio dell'Umanita' Unesco.