VERSO IL VOTO

Europee: Lotti: «da Grillo solo "supercazzole"»

«Soluzioni problemi della gente è modello Pd»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

884

Europee: Lotti: «da Grillo solo "supercazzole"»





PESCARA. «Da Grillo 'supercazzole', si dice a Firenze».
Così, con una battuta da toscano, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'Editoria e responsabile nazionale dell'organizzazione del Partito democratico, Luca Lotti, ha risposto al leader del Movimento 5 Stelle, intervenendo a un evento elettorale a Pescara a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra, Marco Alessandrini, e del candidato consigliere comunale, Giacomo Cuzzi.
«Stanno caricando il voto alle Europee di un significato sbagliato», ha detto Lotti riferendosi al movimento di Grillo. «Quella di martedì nella vostra piazza - ha proseguito Lotti in merito al comizio di Grillo al Teatro del Mare a Pescara - è la risposta della rabbia senza una proposta». «Noi - ha proseguito Lotti - siamo la speranza e sentiamo il carico che la gente ci trasferisce».
«In Italia - ha detto ancora il sottosegretario alla Presidenza - stiamo riappassionando la gente alla politica. Da troppo tempo non si parlava di buona politica».

«SOLUZIONI PROBLEMI GENTE È MODELLO PD»
C'è «un modello di un'Europa che grida e un modello di Europa che vuole provare a dare delle soluzioni ai problemi della gente», ha continuato Lotti. «Il Pd è questo secondo modello. Noi ci stiamo provando come partito e come governo a livello nazionale e vogliamo portare questa svolta buona anche in Europa». Poi ha assicurato che «gli 80 euro saranno per sempre, lo ha già detto il presidente del Consiglio Renzi. Certamente non sarà l'unico provvedimento che porteremo avanti nei prossimi mesi».
«Noi non siamo come Greganti. Ci mettiamo la faccia e se sbagliamo dobbiamo avere il coraggio di dirlo. Ma ci siamo sempre, pronti con la nostra faccia», ha proseguito. «Questo partito e questo Governo - ha aggiunto - è quello che è andato a Milano a dire che ci sono i ladri e ci sono però tantissime persone perbene. Non si può andare a Milano a dire blocchiamo tutto. Il messaggio di Grillo va respinto».