IMPRESE

Economia: 1,4mln euro di incentivi per nuove imprese Abruzzo

Fondi anche per imprese già nate ma non da più di 12 mesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2656

Economia: 1,4mln euro di incentivi per nuove imprese Abruzzo





ABRUZZO. Un milione e 400mila euro di incentivi per la nascita di nuove imprese innovative in Abruzzo.
E' la dotazione prevista dal terzo bando della Sovvenzione Globale Piu' Ricerca e Innovazione finanziato con 6.8 milioni di euro dalla Regione tramite le risorse del Fondo Sociale Europeo.
L'avviso pubblico prevede l'erogazione di incentivi da 7mila a 35mila a copertura del 70% degli investimenti per l'acquisto, tra l'altro, di macchinari e impianti, marchi e brevetti, software e siti web. Possono presentare richiesta le nuove imprese o quelle costituite da non piu' di 12 mesi e i cui titolari o soci (il bando riguarda sia le ditte individuali che le societa' di persone, di capitali e le cooperative) siano in maggioranza laureati e residenti in Abruzzo.
I contenuti del bando e gli altri interventi della Sovvenzione Globale sono stati presentati all' Universita' di Teramo da Paolo Luci, Presidente Ass.For.Seo e Capofila Rti Organismo Intermedio per la gestione della Sovvenzione Globale. Sono intervenuti, tra gli altri, Barbara Barboni, prorettore delegato per la ricerca e la progettazione scientifica dell Universita' di Teramo, l'assessore regionale alle Politiche Attive del Lavoro, Paolo Gatti, e Giuseppe Sciullo, dirigente del Ufficio Politiche Attive per il Lavoro, Formazione e Istruzione, Politiche Sociali della Regione Abruzzo.
In tutto sono quattro le "macro azioni" previste dalla Sovvenzione per progetti di ricerca industriale, trasferimento tecnologico e sviluppo precompetitivo. Oltre al bando per gli incentivi alle nuove imprese, il primo avviso finanzia con oltre un milione di euro l'attivazione di 90 borse di ricerca. L'importo di ciascuna borsa e' di 12mila euro. Previste anche tre azioni formative da 120 ore su impresa, tecnologia e innovazione. Il secondo prevede anche l erogazione di 60 le borse lavoro dell’ importo di 10mila euro ciascuna. Gli ultimi due avvisi, ancora da pubblicare, mirano a incentivare la mobilita' interregionale di giovani e professionisti abruzzesi.