LUTTO

Abruzzo. Morto Giulio Spallone, partigiano ed ex deputato Pci

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1665

Abruzzo. Morto Giulio Spallone, partigiano ed ex deputato Pci



ROMA.  E’ morto sabato sera alle 20 a 94 anni Giulio Spallone, che fu dirigente del Pci e deputato per le prime quattro legislature della Repubblica.
Lo rende noto il figlio Livio, ricordando che il padre «ha dedicato tutta la vita ai suoi ideali politici». Giulio Spallone era nato a Lecce dei Marsi (L'Aquila) 1'11 settembre del 1919. Nel 1935, ancora studente, era entrato nell'organizzazione comunista clandestina.
Arrestato nel 1939 insieme ad altri militanti e dirigenti comunisti fu condannato a 17 anni di carcere dal tribunale speciale fascista. Dopo l'8 settembre del '43 fu partigiano in Abruzzo partecipando alla Guerra di Liberazione. Dopo la Liberazione fu membro della Segreteria nazionale dei Giovani comunisti quindi segretario della Federazione comunista di Pescara e segretario regionale del Partito comunista in Abruzzo. Giovanissimo membro della Consulta nazionale e membro del Comitato centrale del Pci è stato deputato dal 1948 per quattro legislature. Entrato nel Movimento cooperativo è stato presidente dell'Associazione nazionale delle cooperative di consumo e successivamente dell'Eurocoop.
Ha continuato la militanza politica negli ultimi anni come presidente dell'Anppia (Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti). Insignito nel 2007 dell'onorificenza di Grande ufficiale della Repubblica dal presidente Carlo Azeglio Ciampi, ha continuato a svolgere militanza attiva nel Partito democratico fino a quando la salute lo ha consentito.