POLITICA

Elezioni, Scelta Civica dice no al Pd e punta ai movimenti civici

Sabato a Pescara anche Oscar Giannino

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2470

Elezioni, Scelta Civica dice no al Pd e punta ai movimenti civici

Stefania Giannini




PESCARA. ‘Corteggiata’ dal Pd, Scelta Civica per il momento cala il due di picche, e sceglie altre strade per le prossime elezioni.
«Prendiamo atto dell’attenzione manifestata nei nostri confronti dal Pd durante la presentazione delle primarie del centrosinistra», spiega il coordinatore regionale di Scelta Civica Abruzzo, Sergio Della Rocca, «ma in questo momento il nostro impegno è focalizzato a proseguire il dialogo con le altre forze moderate e riformiste, come Centro Democratico ad esempio, e con i movimenti civici abruzzesi, ovvero con quel civismo puro che non a caso costituisce uno dei valori fondanti di Scelta Civica e rappresenta la spinta di novità per segnare la discontinuità con il recente passato politico abruzzese. Delle nostre proposte per l’Italia e per l’Abruzzo avremo modo di parlare nella manifestazione di sabato 15 febbraio a Pescara durante la quale interverrà il segretario nazionale di Scelta Civica, la senatrice Stefania Giannini con la quale discuteremo anche della nostra linea politica per le regionali».

Il partito sabato prossimo chiama a raccolta i suoi sostenitori con i vertici nazionali del partito. L’evento, “Superare le barriere – le nostre proposte per abbattere le tasse e tornare a crescere” si terrà al Circus a Pescara (ore 15.30). Interverranno Sergio Della Rocca, coordinatore regionale di Scelta Civica, Giulio Sottanelli, deputato abruzzese di Scelta Civica per l’Italia, Enrico Zanetti, deputato di Scelta Civica per l’Italia e vice presidente della Commissione Finanze e il segretario nazionale di Scelta Civica, la senatrice Stefania Giannini. Al confronto parteciperà anche il giornalista economico e fondatore di Ali (Alleanza liberaldemocratica per l’Italia) Oscar Giannino.
«Quella del 15 febbraio sarà l’occasione per lanciare le nostre idee e i nostri programmi anche in vista delle regionali e in continuità con ciò che Scelta Civica sta facendo a livello nazionale e in Parlamento» spiega poi Giulio Sottanelli, deputato di Scelta Civica per l’Italia «la presenza di un interlocutore come Oscar Giannino che ha contribuito alla fondazione di Ali in Italia sul fronte liberaldemocratico manifesta la nostra volontà di dialogo con i movimenti di quest’area e soprattutto con tutte le forze civiche, quelle vere che si muovono sganciate dai partiti tradizionali, vogliamo mettere il primo mattone per costruire la casa del civismo abruzzese e dare spazio a tutte le energie e le persone che finora non sono emerse, questo è ora il nostro principale obiettivo che ribadiremo anche grazie alla presenza del segretario nazionale Stefania Giannini che sarà per la prima volta in Abruzzo anche per sostenere la corsa di Scelta Civica per le regionali».