Provincia Pescara. Voucher Alta Formazione: ecco tutti i beneficiari

Pubblicate le graduatorie degli studenti universitari destinatari

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2354

Provincia Pescara. Voucher Alta Formazione: ecco tutti i beneficiari

PESCARA. Sono 95 ragazze e 63 ragazzi ad essersi assicurati una discreta somma di denaro, come rimborso delle tasse e delle spese di soggiorno sostenute per un anno curriculare del percorso universitario, nell’ambito dell’iniziativa chiamata “Voucher Alta Formazione” attivata dall’assessorato al lavoro della Provincia di Pescara.
Nel complesso, si tratta di 148 studenti capaci e meritevoli, appartenenti a famiglie con fasce basse di reddito cui il Fondo Sociale Europeo rivolge una misura specifica finalizzata a combattere ogni forma di discriminazione nel mercato del lavoro facendo altresì emergere il valore del merito. Gli studenti riceveranno dalla Provincia un contributo che va da 200,00 a 9.000,00 euro, come nel caso di una studentessa iscritta alla Bocconi.  
La graduatoria dei primi 148 destinatari, sui 341 ammissibili, è stata pubblicata ieri sul sito www.pescaralavoro.it
L’assessorato al Lavoro ha provveduto ad utilizzare le risorse economiche previste nell’avviso pubblico, pari a 307.000,00 euro, per finanziare le richieste provenienti da studenti appartenenti a famiglie con reddito ISEE da 15mila a 25 mila euro. 

All’interno dei due scaglioni di reddito sono state finanziate prioritariamente le candidature per i corsi di laurea, tenendo conto della media sia dei voti, sia dei crediti,e, solo per il primo scaglione, del reddito ISEE. A seguire, sono finanziate le candidature per i Master, in ordine di reddito ISEE.
I Voucher verranno corrisposti in unica soluzione entro il mese di marzo, appena terminate tutte le operazioni di formalizzazione per le quali gli studenti sono convocati in questi giorni negli uffici di via Passolanciano, dove i funzionari della Provincia provvedono a controllare la documentazione originale e a verificare il possesso di tutti i requisiti autocertificati.
La “buona notizia” verrà ratificata nel corso di una cerimonia pubblica che si trasformerà in una festa per gli stessi studenti e le loro famiglie. Lunedì 20 gennaio, nell’auditorium Petruzzi, alle ore 18, tutti gli assegnatari dei Voucher  sono stati invitati a ritirare un mega assegno simbolico, e ricevere un omaggio per il loro impegno negli studi. Sarà anche l’occasione, per l’assessore alle politiche del Lavoro Antonio Martorella, per illustrare i risultati raggiunti in favore dei giovani e della formazione con l’impiego dei fondi europei.
I benefici consistono nel rimborso delle spese sostenute per l’accesso a percorsi universitari in Atenei italiani e stranieri per l’a. a. 2012/13 e un assegno annuale per le spese di frequenza, commisurato alla distanza tra la sede di residenza e la sede universitaria.

Voucher Alta formazione 2013 Allegato c Graduatoria