DISAGI E PROTESTE

Autostrade, sciopero ai caselli sabato 3 agosto

Fine settimana da bollino nero e i casellanti incrociano le braccia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1572

Autostrade, sciopero ai caselli sabato 3 agosto




ROMA. Possibili disagi nel weekend del 3 agosto per chi viaggia in autostrada.
Nella giornata di martedì 23 luglio si è registrata infatti la rottura della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale delle autostrade e dunque i sindacati hanno proclamato quattro ore di sciopero per ogni turno di lavoro venerdì 2 e sabato 3 agosto.
A confermare la notizia sono le segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, UglTrasporti e Sla-Cisal.

Venerdì 2 agosto si fermerà le ultime quattro ore di ogni turno il personale amministrativo e dei contact center. Stop invece sabato 3 a tutte le attività degli addetti operativi, compreso il personale dei caselli che si fermerà secondo le seguenti fasce orarie dalle 10 alle 14, dalle 18 alle 22 e dalle 22 alle 2 di domenica 4.
Secondo quanto denunciano infine le organizzazioni sindacali, «nonostante l'aumento dei pedaggi, i mancati investimenti, gli utili generosi, le aziende autostradali, dopo un anno di trattativa, non intendono adeguare le retribuzioni dei lavoratori attraverso il rinnovo del Ccnl. Abbiamo purtroppo dovuto registrare, non solo una netta chiusura rispetto a tutte le richieste di miglioramento normativo, ma anche una proposta “ignobile” dal punto di vista salariale, da parte di aziende che distribuiscono dividendi in crescita agli azionisti, stock-option ai dirigenti e che continuano ad incassare aumenti dei pedaggi in costante crescita malgrado gli investimenti non realizzati a pieno, in un tempo di crisi che attanaglia le famiglie dei lavoratori cui vengono chiesti continui sacrifici».