CHIESA

Giornata mondiale della Gioventù, 20 aquilani volano in Brasile dal papa

Con loro anche monsignor D’Ercole

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1739

Giornata mondiale della Gioventù, 20 aquilani volano in Brasile dal papa

Giornata mondiale della Gioventù, 20 aquilani volano in Brasile dal papa
Con loro anche monsignor D’Ercole
Giornata mondiale gioventù, l’aquila, mosignor d’ercole, papa, religione
L’AQUILA. Venti giovani aquilani che si aggiungeranno a circa 80 ragazzi abruzzesi, partiranno domenica prossima per il Brasile dove si svolgera' la Giornata Mondiale dei Giovani. 
Il programma - rende noto l'ufficio comunicazioni sociali dell'arcidiocesi - prevede una settimana a San Paolo dove i giovani, ospitati in alcune famiglie, vivranno una settimana missionaria ed un'altra a Rio de Janeiro. Dal 14 al 22 luglio i giovani «avranno la possibilita' di raccogliersi in momenti di preghiera e meditazione, approfondendo un rapporto personale con Cristo e la sua proposta di amore». 
Dal 23 gli aquilani, tra cui sei ragazzi delle comunita' neo-catecumenali, si trasferiranno a Rio de Janeiro per la settimana conclusiva che prevede l'incontro dei giovani di tutto il mondo con papa Francesco che celebrera' la S. Messa conclusiva nella spianata di Guaratiba. Proprio il papa nei giorni scorsi, incontrando i seminaristi e le novizie per l'Anno della Fede aveva detto: «Io vorrei una Chiesa piu' missionaria, non tanto tranquilla. Una bella Chiesa che va avanti. In questi giorni sono venuti tanti missionari alla messa del mattino a Santa Marta e quando mi salutavano mi dicevano 'Sono 40 anni che sono qua o la'".Che bello!».
 Don Dino Ingrao, responsabile della pastorale giovanile, condividera' la Gmg con i giovani che 'non vedono l'ora di fare un'esperienza nuova, unica'. 
«Spero - ha aggiunto don Dino - che questa GMG possa regalare a tutti una maniera diversa di vedere la realta' e di vivere la nostra fede». 
Fabrizio Di Michele, seminarista aquilano, si e' lasciato interrogare dal messaggio di Benedetto XVI per la giornata: «Il tema di questa GMG 'Andate e fate discepoli tutti i popoli' sicuramente mi aiuta a riflettere sui motivi per cui mi appresto a prendere parte all'incontro dei giovani’. 
«Voglio vedere l'abbraccio mitico del Cristo e del Maracana' - ha detto Ludovico Rossi un altro dei giovani aquilani che andra' a Rio -mi aspetto delle emozioni e una ricchezza nuova per la mia fede». 
Nella seconda settimana, a Rio, i giovani saranno raggiunti dal Vescovo Ausiliare D'Ercole che gia' nella GMG di Madrid del 2011 aveva condiviso con i giovani aquilani questa esperienza. Si potra' seguire la GMG degli aquilani in Brasile tramite Facebook sul profilo 'Diocesi L'Aquila' e su Twitter 'VolaLaquila' dove saranno condivisi vari momenti dell'esperienza dei giovani concittadini.


L’AQUILA. Venti giovani aquilani che si aggiungeranno a circa 80 ragazzi abruzzesi, partiranno domenica prossima per il Brasile dove si svolgera' la Giornata Mondiale dei Giovani. 
Il programma - rende noto l'ufficio comunicazioni sociali dell'arcidiocesi - prevede una settimana a San Paolo dove i giovani, ospitati in alcune famiglie, vivranno una settimana missionaria ed un'altra a Rio de Janeiro. Dal 14 al 22 luglio i giovani «avranno la possibilita' di raccogliersi in momenti di preghiera e meditazione, approfondendo un rapporto personale con Cristo e la sua proposta di amore». Dal 23 gli aquilani, tra cui sei ragazzi delle comunita' neo-catecumenali, si trasferiranno a Rio de Janeiro per la settimana conclusiva che prevede l'incontro dei giovani di tutto il mondo con papa Francesco che celebrera' la S. Messa conclusiva nella spianata di Guaratiba. Proprio il papa nei giorni scorsi, incontrando i seminaristi e le novizie per l'Anno della Fede aveva detto: «Io vorrei una Chiesa piu' missionaria, non tanto tranquilla. Una bella Chiesa che va avanti. In questi giorni sono venuti tanti missionari alla messa del mattino a Santa Marta e quando mi salutavano mi dicevano 'Sono 40 anni che sono qua o la'".Che bello!». 

Don Dino Ingrao, responsabile della pastorale giovanile, condividera' la Gmg con i giovani che 'non vedono l'ora di fare un'esperienza nuova, unica'. «Spero - ha aggiunto don Dino - che questa GMG possa regalare a tutti una maniera diversa di vedere la realta' e di vivere la nostra fede». Fabrizio Di Michele, seminarista aquilano, si e' lasciato interrogare dal messaggio di Benedetto XVI per la giornata: «Il tema di questa GMG 'Andate e fate discepoli tutti i popoli' sicuramente mi aiuta a riflettere sui motivi per cui mi appresto a prendere parte all'incontro dei giovani’. «Voglio vedere l'abbraccio mitico del Cristo e del Maracana' - ha detto Ludovico Rossi un altro dei giovani aquilani che andra' a Rio -mi aspetto delle emozioni e una ricchezza nuova per la mia fede». Nella seconda settimana, a Rio, i giovani saranno raggiunti dal Vescovo Ausiliare D'Ercole che gia' nella GMG di Madrid del 2011 aveva condiviso con i giovani aquilani questa esperienza. Si potra' seguire la GMG degli aquilani in Brasile tramite Facebook sul profilo 'Diocesi L'Aquila' e su Twitter 'VolaLaquila' dove saranno condivisi vari momenti dell'esperienza dei giovani concittadini.