ECONOMIA

Fondazione Pescarabruzzo: nasce Eurosviluppo spa per spingere le imprese locali

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3152

Fondazione Pescarabruzzo: nasce Eurosviluppo spa per spingere le imprese locali



ABRUZZO. Si chiama Eurosviluppo spa ed è il nuovo braccio operativo della Fondazione Pescarabruzzo
L’Eurobic Abruzzo e Molise SpA ente strumentale della Fondazione, diventa Eurosviluppo SpA «per rafforzare e consolidare gli obiettivi strategici di promozione e diffusione dello sviluppo economico locale».
Per iniziativa del Presidente della Fondazione, prof. Nicola Mattoscio, si avvia così, in un momento difficile e complesso per l’Abruzzo, la seconda fase del progetto che, partito nel 2006, ha visto in questi anni, la società assumere un ruolo significativo «nel rafforzamento del capitale umano attraverso progetti di adeguamento delle competenze e di trasferimento delle competenze».
«Così dopo aver riportato l’azienda in equilibrio e dopo aver rafforzato la compagine sociale con l’ingresso di nuovi soci», ha spiegato Mattoscio, «la proprietà decide di ampliare le proprie attività, rivolgendosi al sistema economico ed in particolare alle PMI con un offerta articolata e qualificata di servizi reali».
La società nei suoi intenti dovrebbe sopportare  le imprese nei processi di sviluppo, di riqualificazione e riconversione industriale, di ampliamento, ammodernamento e nelle situazioni di crisi complessa fornendo assistenza e consulenza sia direttamente e sia attraverso partenariati specifici con gli altri attori territoriali.


Tutto ciò, specifica Mattoscio «in coerenza con la “mission” della Fondazione Pescarabruzzo, di perseguire interessi di pubblica utilità con una gestione privatistica ed in un ottica di economicità ed efficienza della spesa».
Eurosviluppo  S.p.A., aderente a Confindustria,  «è quindi uno strumento a sostegno del territorio e al fianco delle aziende e delle istituzioni locali, in primis la Regione Abruzzo, per accelerare i processi di adattamento del sistema economico e per concretizzare, a favore delle imprese, le azioni di politica industriale regionale».
Il nuovo Consiglio d’Amministrazione vede riconfermato alla carica di Presidente Enrico Marramiero, attuale Presidente di Confindustria Pescara e l’ingresso, come amministratore delegato Nello Rapini, già Presidente e Amministratore Delegato di Abruzzo Sviluppo SpA, la società in house della Regione Abruzzo.
Completa la nuova governance aziendale, come responsabile dell’area sviluppo, Lucia Mazzone, già Direttore di Abruzzo Sviluppo SpA.