PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Abruzzo. Quirinale: Chiodi, Pagano e D’Alessandro grandi elettori per successore Napolitano

Votazione questo pomeriggio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3236

Abruzzo. Quirinale: Chiodi, Pagano e D’Alessandro grandi elettori per successore Napolitano





ABRUZZO. Il collegio che elegge il presidente della Repubblica è costituito dai senatori, dai deputati e da 58 rappresentanti delle Regioni (tre per ogni Regione).
L’Abruzzo ha votato i suoi tre esponenti, ovvero i ‘grandi elettori’: sono Gianni Chiodi, Nazario Pagano (Presidente del Consiglio regionale) e Camillo D’Alessandro (Capogruppo Pd), delegati dal Consiglio regionale dell’Abruzzo che, dal prossimo 18 aprile, parteciperanno alle operazioni di voto per eleggere il nuovo presidente della Repubblica, così come previsto dall’articolo 83 della Costituzione. I tre delegati sono stati eletti oggi pomeriggio nel corso dei lavori dell’Assemblea regionale.
Nazario Pagano ha ottenuto 27 voti, Chiodi 19, D’Alessandro 15 e Cesare D’Alessandro (Idv), che non ce l’ha fatta, si è fermato a 10.

«Considero questa elezione un attestato di stima importante da parte del Consiglio regionale», ha commentato il capogruppo del Pd. «Rappresentare gli abruzzesi per la scelta del nuovo presidente della Repubblica è per me un onore, che arricchisce la mia carriera politica: porterò dentro l’Aula parlamentare il sentimento degli abruzzesi». D’Alessandro, 36 anni, originario di Arielli (Chieti), è alla sua seconda legislatura.