FIERE E PROMOZIONE

Abruzzo/Enologia, 40 aziende abruzzesi al Vinitaly 2013

Con il contributo della regione Abruzzo e dei consorzi di tutela

Redazione Pdn

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

5733

Abruzzo/Enologia, 40 aziende abruzzesi al Vinitaly 2013

La nuova campagna pubblicitaria della Regione




ABRUZZO. Il Vinitaly e il Sol di Verona rappresentano sicuramente due momenti fondamentali per l'intero comparto agroalimentare abruzzese. E secondo la regione Abruzzo questo tipo di promozione costituisce un elemento imprescindibile per rafforzare la posizione dei nostri eccellenti prodotti sui mercati nazionali ed internazionali.
L’evento in programma a Verona –secondo questa ottica- assume una notevole rilevanza per il futuro della economia locale.
L’Abruzzo parteciperà al salone internazionale dedicato al vino con i contributi di Regione Abruzzo,  Centro Interno delle Camere di Commercio,  Consorzio di tutela Vini d'Abruzzo e  Consorzio di tutela Colline Teramane Docg.
Ieri la presentazione della partecipazione abruzzese alla presenza, tra gli altri, dell'assessore alle politiche agricole, Mauro Febbo.
Saranno 40 le aziende vitivinicole che troveranno spazio nell'area consortile (26 Consorzio tutela vini e 14 Colline teramane), 45 aziende con uno stand proprio nel padiglione 11 e 16 con stand proprio ubicate in altri padiglioni. La superficie complessiva a disposizione dell'Abruzzo sarà di oltre 2.000 mq. Ricco e variegato il programma degli eventi istituzionali che si terranno presso la sala degustazione vini (settore G5).


 Si comincia domenica 7 aprile alle ore 10,30 con presentazione e degustazione del Villamagna DOC; alle 11,45 sarà inaugurata la mostra fotografica di Mario Giacomelli (a cura del Consorzio di Tutela Vini d'Abruzzo) e a seguire il 25° Anniversario Donne del Vino (a cura della Regione Abruzzo e dell'Associazione Donne del Vino Abruzzo) con una degustazione guidata da Adua Villa. Lunedì 8 aprile, alle 11,45 è in programma la presentazione del libro "Il Montepulciano d'Abruzzo di Slow Food Editore (saranno presenti Carlo Petrini e Renato Mannheimer) a cura della Regione Abruzzo e del Consorzio di Tutela Vini d'Abruzzo.
Martedì 9 Aprile, alle ore 10,30, è previsto l'incontro-degustazione "Comunicare le diversità: il Montepulciano, il territorio e i social media", a cura della Regione Abruzzo e del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, con la degustazione guidata da Adua Villa. Nell'area dedicata all'Enoteca Regionale (G5) sarà possibile degustare uno delle 380 etichette a rappresentare 134 aziende abruzzesi con un aumento di circa il 30% rispetto alla passata edizione. Per quanto riguarda i vini moltissimi gli autoctoni, sia Dop che Igp, Doc e numerosi vini biologici.
Presso lo spazio dedicato (settore G 5) dalle ore 12,30 alle ore 16,30 sono in programma degustazioni di prodotti tipici abruzzesi organizzate dal Movimento Turismo del Vino Abruzzo.