SCIOPERO

Sevel Atessa: venerdì 8 ore di sciopero

«Azienda inadempiente» e operai incrociano le braccia»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1870

Sevel Atessa: venerdì 8 ore di sciopero

ATESSA. E' di 8 ore lo sciopero proclamato dall'Usb lavoro Privato, per venerdì 14 dicembre, alla Sevel di Atessa.
L’azienda del gruppo Fiat produce il Ducato e con i suoi oltre 6.000 addetti, e' la piu' importante fabbrica metalmeccanica del centro Italia. Negli ultimi mesi l'Usb della Sevel ha costituito «la banca delle ore di sciopero»: di fronte alle inadempienze dell'azienda nei confronti dei lavoratori vengono spedite «lettere di contestazione» a cui, in mancanza di adeguate risposte, segue una relativa sanzione in termini di ore di sciopero.
Da quando e' stata costituita la "banca delle ore di sciopero", sono state inviate, dall'USB, diverse lettere di contestazione, fino a totalizzare l'equivalente di 8 ore di sciopero. Fra le ragioni delle sanzioni gia' comminate, il mancato reintegro immediato nel posto di lavoro di un dipendente, come disposto dal magistrato. L'USB Lavoro Privato invita tutti i lavoratori della Sevel a scioperare, «unico metodo possibile per ricondurre l'azienda al rispetto della dignità ed i diritti dei lavoratori, anche in considerazione della totale assenza di qualsivoglia forma di dialogo e di disponibilità a risolvere i problemi evidenziati nei mesi passati ed all'origine dello sciopero».