PASTA DELL’EMERGENZA

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6215

PASTA DELL’EMERGENZA
RICETTA DEL GIORNO. Dilemma! Cosa fare per primo? Presto risolto senza scervellarsi. Un po’ di avanzi di formaggio in un pentolino con un po’ di latte e panna ed anche per oggi il pranzo è servito.
Per 4 persone:
350gr. pasta di qualsiasi tipo
30gr. gorgonzola
30gr. Philadelphia
30gr. fontina
30gr. emmenthal
1dl. latte
200gr. panna
1 pizzico noce moscata.

Se non avete quelli indicati bastano 3 o 4 tipi di formaggio di vostro gradimento per fare una crema da leccarsi i baffi. Indico un peso minimo di formaggio per non avere un piatto salato e super calorico, mentre abbondo nella panna per rendere il tutto molto blando in modo da ottenere una pasta cremosa non secca e appiccicosa. Chi non dovesse avere la panna può sostituirla con il latte ma in minore quantità. Tagliare a tocchetti i formaggi e lasciare macerare per un po’ nel latte. Si consiglia di non aggiungere sale nell’acqua in cui verrà lessata la pasta soprattutto se optate per formaggi diversi più sapidi. Mentre la pasta cuoce trasferire il pentolino sul fuoco e lasciare sciogliere a fuoco lento. Aggiungere noce moscata e panna ed appena amalgamata unire la pasta. Mescolare delicatamente e servire calda con pepe macinato al momento ed una spolverata di parmigiano.

Buon appetito, Nellina.

  *** TUTTE LE RICETTE DI NELLINA***

 

PrimaDaNoi.it - A tavola