Focaccia bianca soffice

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

13656

Focaccia bianca soffice
LA RICETTA DEL GIORNO. Appena pronta sentiremo nella nostra testa una vocina insistente che dice: mangiami! mangiami! Questo tormento finisce quando l’avremo mangiata tutta. Se sapessi frenarmi la farei ogni giorno.

Per 4 persone:

250gr. farina 0

250gr. semola grano duro

1 patata lessa (80gr.)

4 dl acqua

25 gr. lievito birra (o 75 gr. lievito madre)

1 cucchiaino di sale

1 pizzico di zucchero,

30gr. olio semi di arachide

50gr. olio extv. (da mettere sulla focaccia prima di infornare)

sale grosso

semi zucca, olive verdi snocciolate e rosmarino q.b.

 

Miscelare i due tipi di farina. In una terrina impastare 100gr. di farina con il lievito, il pizzico di zucchero ed 1dl di acqua a temperatura ambiente. Coprire e lasciare riposare in luogo riparato (es. forno spento) per 1 ora. L'impasto che prepariamo sarà più molle di quello della pizza pertanto è bene impastarlo direttamente in una ciotola capiente di vetro o plastica. Versare la rimanente farina e lavorarla prima con la patata lessata e schiacciata quando è ancora calda, poi aprire a fontana e versare al centro il panetto lievitato, l'olio di semi e l'acqua. Dopo aver amalgamato questi ingredienti unire il sale. La pasta va lavorata energicamente per circa 20'. (Se impastata di sera si può mettere in frigo nella parte bassa per l'intera notte). Dopo una prima lievitazione sgonfiarla leggermente e trasferirla in un'altra ciotola con 40 grammi di olio extv. versato sul fondo. Coprire con un telo e lasciare riposare. Quando il volume della pasta sarà raddoppiato ungere con il rimanente olio una teglia e capovolgere la terrina facendo cadere delicatamente l'impasto. E' fondamentale questa operazione: trasferire la pasta nella teglia ribaltando la ciotola senza toccarla con le mani evita all'impasto di sgonfiarsi. Sempre delicatamente affondare le dita distribuendo l'impasto sulla base della tortiera. Cospargere sulla superficie a piacere o semi di zucca o olive o rosmarino ed una manciatina di sale grosso. La cottura di questa focaccia parte dal forno freddo e non preriscaldato per permettere alla focaccia di lievitare ulteriormente man mano che il forno si riscalda. In un primo momento la temperatura va messa a 180° per 10' poi aumentata a 220° per altri 20' circa.


Si mangia al posto del pane con salumi, formaggi, frittate. L'altezza della focaccia dipende dal diametro della teglia più piccolo sarà il diametro più alta sarà la focaccia, per questa quantità va bene una teglia da 25cm di diametro.

 Buon appetito, Nellina.