Stelle alle nocciole

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5917

Stelle alle nocciole
LA RICETTA DEL GIORNO. Piatto semplice ma di gran gusto. La forma esalta la bellezza del piatto.

Per 4 persone:

200 gr. di semola di grano duro rimacinata

2 uova

1 cucchiaio olio extv.

Ripieno:

3 patate medie lesse

100gr. speck

2 porri

pepe

1 uovo

2 cucchiai olio extv

Salsa:

50gr. burro

200gr. nocciole tostate

60gr. pecorino abruzzese

 

 

Stufare lentamente a fuoco basso in una padella olio e porri precedentemente lavati e tagliuzzati, unendo poca acqua se necessario. Quando sono ben cotti aggiungere lo speck a listarelle e rosolare insieme per 5’. Togliere dal fuoco ed aggiungere all’intingolo le patate lessate e schiacciate, pepe e poco sale. Amalgamare e lasciare raffreddare. Impastare la farina di semola con le uova e l’olio, lavorare per circa 10’ fino ad avere un composto liscio e non troppo duro. Ricavare con la macchinetta della pasta (nonna papera) delle sfoglie sottili fino ad arrivare all’ultima tacca. Sulle sfoglie di pasta poggiare al centro dei mucchietti di ripieno, distanziandoli tra di loro di due centimetri, coprire con un’altra sfoglia. Con le mani cercare di farla aderire al composto facendo uscire le bolle d’aria. Ritagliare i fagottini ottenuti con una formina a stella, per evitare che il ripieno esca durante la cottura premere sui bordi i rebbi di una forchetta. Cuocere in acqua bollente salata per 5’ o 7’. La salsa viene fatta facendo fondere in una padella capiente, perché in essa verrà aggiunta anche la pasta, il burro con le nocciole tostate e frullate, dopo una breve cottura unire il pecorino grattugiato e qualche cucchiaio di acqua della pasta. Aggiungere i ravioli spadellare e servire guarnendo il piatto con qualche nocciola intera.

 Buon appetito, Nellina.