Carciofini in agrodolce

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7298

Carciofini in agrodolce
LA RICETTA DEL GIORNO. E’ il momento giusto per una piccola provvista di carciofini. Ecco per voi un modo semplice e naturale per conservarli.

INGREDIENTI

Carciofini

Liquido di conservazione:

1 litro acqua

1 litro aceto

2 cucchiai sale

2 cucchiai zucchero

Pulire i carciofini eliminando le foglie dure e tagliando la sommità di quelle che restano. Lavare e lasciare sgocciolare. Sterilizzare i barattoli in acqua bollente per 10’ poi asciugarli. Riempire con i carciofini cercando di farne entrare il più possibile. Coprire con la marinatura e chiudere ermeticamente ogni barattolo. Metterli in una pentola e coprirli d’acqua, porre sul fuoco per sterilizzarli. Dal momento che l’acqua bolle calcolare 7’ di cottura, poi spegnere e lasciare raffreddare nella pentola. Conservare in dispensa al buio.

Si mangiano dopo 1 mese.

 Buon appetito, Nellina.

 *** TUTTE LE RICETTE DI NELLINA***

 

PrimaDaNoi.it - A tavola