LA RICETTA DEL GIORNO

SCUGNIZZI NAPOLETANI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

515

SCUGNIZZI NAPOLETANI

Uno sfizio alimentare delle friggitorie napoletane che fa parte del cosiddetto cibo da strada economico e genuino. Gli scugnizzi non sono altro che pasta lievitata fritta al momento e servita calda, vediamo come prepararli in casa.

 

Ingredienti per 4 persone:

Pasta:

500 gr. farina 0

250ml acqua

10 gr. lievito birra

1 cucchiaino sale

 

15 pomodorini datterini

Rucola

100gr. provolone piccante o caciocavallo

Olio arachide q.b.


 

 

 

 

In una ciotola sciogliere il lievito con la quantità di acqua indicata, unire un po’ per volta la farina e successivamente il sale. Lavorare la massa fino ad ottenere un panetto liscio e morbido. Praticare una croce sulla sommità e coprire la ciotola con pellicola trasparente. Lasciare lievitare almeno 3 ore.

In una padella dai bordi alti con abbondante olio caldo friggere pezzetti di pasta staccati a pizzichi oppure arrotolando piccole quantità tra le mani ricavando dei bastoncini. Appena si indorano scolare su carta assorbente. Si possono mangiare semplici o conditi con pomodorini tagliati a metà, rucola e scaglie di formaggio. Vanno fritti e mangiati.


Buon appetito, Nellina.