RICETTA DEL GIORNO

ZUPPA DI CECI - SAGNE E CECI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4969

ZUPPA DI CECI - SAGNE E CECI
I contadini  si nutrivano con i prodotti della terra coltivati nei loro terreni e spesso i loro pasti erano minestre di legumi o  piatti unici unendo nei legumi la pasta.

La Dieta Mediterranea predilige queste pietanze semplici genuine ed economiche che apportano carboidrati e proteine necessarie al nostro organismo.


Per 4 persone:
Sagne:
200gr. Semola
acqua calda q.b.
350gr. ceci
1 cucchiaino bicarbonato
1 cipolla
2 spicchi aglio
 4 o 5 pomodorini
Peperoncino piccante
Sale
4 cucchiai olio
Un rametto rosmarino

 
Mettere a bagno per una notte i ceci secchi con il cucchiaino di bicarbonato. Al mattino scolare, sciacquare e trasferire in una pentola, preferibilmente di coccio, coprire con acqua tiepida e cuocere a fiamma moderata per circa 2 ore. 

Più veloce l’uso della pentola a pressione versando acqua tiepida fino a superare di tre dita il livello dei ceci. Chiudere il coperchio e porre sul fuoco a fiamma moderata, trascorsi 10’ dal sibilo, controllare la cottura dopo aver scaricato la valvola e se nel caso non fossero ancora cotti richiudere e completare la cottura per qualche minuto ancora. I tempi di cottura variano come varia la qualità e la grandezza dei ceci pertanto regolatevi, è importante che siano teneri e non spappolati.

Le sagne sono dei bastoncini di pasta fresca, senza uova, simili a tagliatelle spezzate. Impastare la semola con l'acqua calda e lavorare fino a rendere il composto liscio ed omogeneo. Dopo 30' di riposo stendere la sfoglia e ritagliare strisce alte 3 o 4 cm. Sovrapporre due o tre strisce ben infarinate tra loro e tagliare tante piccole fettucce larghe ½ cm ed alte 3 o 4 cm.

Preparare il condimento facendo rosolare aglio, cipolla tritata, peperoncino e rosmarino. Unire i pomodorini, salare e dopo qualche minuto di cottura aggiungere i ceci con parte della loro acqua di cottura. A questo punto se si vuole gustare la zuppa bisogna renderla più brodosa aggiungendo un mestolo in più di acqua dei ceci mentre per sagne e ceci unire la pasta al dente, lessata a parte, nel condimento amalgamare sul fuoco per qualche minuto e servire calda.

Buon appetito, Nellina.