Torta pasqualina

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5222

Torta pasqualina
LA RICETTA: SPECIALE PASQUA. Pietanza tipica del periodo pasquale, apprezzata molto anche in altre feste. Oggi utilizziamo la pasta sfoglia pronta, ma la vera torta pasqualina veniva preparata con 33 sfoglie di pasta sottilissime come gli anni di Cristo.
500 gr. di pasta sfoglia cong.
1 kg di bietola,
500 gr. ricotta di pecora
250 gr. panna da cucina
8 uova
50 gr. burro
100 gr. parmigiano gratt.
maggiorana, pepe, sale


Scongelare la pasta sfoglia tenendola a temperatura ambiente per 2 ore.
Lessare la bietola, scolarla, strizzarla e soffriggerla nel burro con sale, pepe e maggiorana. Lavorare la ricotta con il parmigiano, la panna e 4 uova. Amalgamare al composto di ricotta le bietole raffreddate. Stendere con il matterello uno dei due rotoli di pasta sfoglia e trasferirla in una tortiera rivestita con carta forno. Farcirla con il ripieno e nel composto scavare 4 fossette, con un cucchiaio, in cui andremo ad inserire 4 uova crude sgusciate. Coprire con l’altra sfoglia facendo bene aderire i bordi e rifinire con la rondella eliminando la pasta in eccesso. Spennellare con tuorlo e bucherellare, decorare con i ritagli avanzati. Inf. 200° x 40’. 

Buon appetito, Nellina