LA RICETTA DEL GIORNO

GELO DI ANGURIA - FRULLATO DI ANGURIA O MELONE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5052

GELO DI ANGURIA - FRULLATO DI ANGURIA O MELONE
Un utilizzo alternativo per rendere un’anguria poco zuccherina in un dessert gustoso .

Per il gelo:
1l. succo anguria
90gr. maizena
150gr. zucchero
Vanillina
Gocce cioccolato
 
Per il frullato:
Anguria o melone
Zucchero q.b.
Cannella facoltativa
Liquore dolce e profumato a piacere

 
Dopo aver eliminato i semi dall’anguria frullare con minipimer la polpa. Per evitare la formazione di grumi è preferibile mescolare prima, nella pentola che poi andrà sul fuoco, zucchero e maizena con un po’ di succo formando una specie di pastella e poi aggiungere gradatamente il liquido rimanente. Quando il composto sarà ben amalgamato accendere il fornello e girare di continuo fino a che non si addensi come una crema. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Unire a freddo gocce di cioccolato fondente, che simuleranno i semi, e vanillina e se piace anche un pizzico di cannella. Trasferire il tutto in coppette singole o in un’unica ciotola di vetro. Mettere in frigo per almeno 4 ore. Servire capovolgendo le coppette come se fosse un budino e decorare con altre gocce di cioccolato o granella di pistacchio.

Fare  il frullato è ancora più semplice perché tutto a freddo. Eliminare i semi e passare al mixer, aggiungere lo zucchero secondo i gusti e porre semplicemente in frigo, se si vuole consumare come bibita, oppure se si vuole a granita mettere in freezer per qualche ora.

Buon appetito, Nellina.