LA RICETTA DEL GIORNO

BANDIERA DI RISO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5541

BANDIERA DI RISO
Ci vogliono i mondiali di calcio per far tornare l’amor di patria, il tricolore sventola sui balconi e tutti tifano Italia.


 La gente è davanti ai televisori a guardare le partite ed è bello organizzare cene e tavolate per condividere mangiando le gioie o i dolori dei risultati.
Per l’occasione organizziamoci in cucina per preparare questo piatto a tema, la pietanza è molto buona dipenderà dalla squadra a non farci andare il boccone di traverso.


Per 4 persone
4 asparagi lunghi (per l’asta della bandiera)
350gr. riso
Salsa verde
200gr. spinaci congelati
50gr. burro
Salsa bianca
50gr. gorgonzola
2 cucchiai di latte
100gr. Philadelphia classico
Salsa rossa
300gr. passata pomodoro
2 cucchiai olio extv.
Aglio e cipolla
basilico
60 gr. parmigiano grattugiato.


 
Lessare gli asparagi senza farli spezzare e poggiarli ad asciugare su carta assorbente. Preparare un sugo semplice di pomodoro con olio, cipolla ed aglio. Fare imbiondire ed aggiungere la passata di pomodoro e qualche foglia di basilico. Cuocere 10’.

A parte lessare in pochissima acqua gli spinaci. Dopo averli colati saltarli in padella con il burro e frullare. Per la salsa bianca sciogliere sul fuoco il gorgonzola con due cucchiai di latte. Fuori dal fuoco unire il Philadelphia ed amalgamare. Lessare il riso, per renderlo più bianco e saporito vi consiglio di adoperare acqua e latte in eguale misura, scolare, unire il parmigiano e dividerlo in tre parti uguali. Condire ogni parte con una salsa diversa, in modo da ottenere i tre colori che formeranno la bandiera.

A volte alla domanda quale colore della bandiera italiana va accanto all’asta molti non sanno rispondere. Impiattare mettendo l’asparago che funge da asta verticalmente e creare la bandiera ricordando di posizionare prima il verde poi il bianco ed infine il rosso.
Un in bocca al lupo alla squadra italiana.
Buon appetito, Nellina.