LA RICETTA DEL GIORNO

AMARETTI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9395

AMARETTI
Detti così per l’utilizzo di mandorle sia dolci che amare.  Biscottini bianchi e morbidi dal sapore unico.

INGREDIENTI:
500 gr. mandorle sgusciate dolci
50 gr. mandorle amare
380 gr. zucchero
3 albumi
cannella
buccia limone gratt.
zucchero a velo

 
Se non reperibili le mandorle amare cercare l’essenza di mandorle amare. Se invece si preferiscono amaretti dolci eliminare dagli ingredienti le mandorle amare.
Per togliere facilmente la pellicina alle mandorle calarle in acqua bollente per qualche secondo e pelare quando sono ancora calde. Dopo averle asciugate frullarne poche per volta insieme a metà dose di zucchero fino a ridurle in farina. A parte in una ciotola montare gli albumi a neve con un pizzico di sale con lo zucchero rimanente ed unire la farina di mandorle. Il composto deve risultare consistente.

Versare l’impasto sul piano di lavoro cosparso di zucchero a velo e prendere piccole porzioni di pasta tra le mani e farne piccole palline oppure per ottenere biscotti della stessa misura formare con il composto un rotolo di 2,5 cm. di diametro e ricavare tanti dischi di 1,5 cm. di spessore. Lasciare all’aria per una notte perché asciugandosi in superficie si otterrà dopo la cottura il cuore del biscotto morbido.

Cuocere in una teglia rivestita con carta forno o per presentarli in modo più elegante metterli direttamente in pirottini di carta. Infornare in forno preriscaldato a 170°x 20’ coperti con un foglio di carta di alluminio per farli restare bianchi e morbidi anche dopo la cottura. Servire con una spolverata di zucchero a velo.

Buon appetito, Nellina.