LA RICETTA DEL GIORNO

PANE PASQUALE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7486

PANE PASQUALE


Ho preso spunto da una foto vista in rete ed ho voluto provare a dare questa forma particolare alla mia ricetta di  pane al formaggio guarnendola con un uovo simbolo della Pasqua. Ideale per decorare la vostra tavola.



Ingredienti:
400 gr. farina 0
200gr. semola grano duro
250ml. latte
60 gr. burro
25 gr. lievito
1 cucchiaio miele
1 cucchiaino sale
pepe
150gr formaggio misto (pecorino, parmigiano, groviera).
50ml olio per spennellare
Per decorare:
1 tuorlo
Paprica o sesamo
1 uovo con guscio


 Per la santa Pasqua propongo questo “tortano centrotavola” con al centro l’uovo simbolo di vita. Sciogliere il lievito nel latte. Mescolare farina, formaggio, burro a temperatura ambiente, miele, sale, pepe. Unire il latte alla fine ed impastare fino ad ottenere una massa liscia ed omogenea. Con la metà dell’impasto ottenere cinque palline dello stesso peso, con i 2/3 della metà rimanente fare altre cinque palline più piccole e con la pasta restante fare un’unica pallina che andrà collocata al centro.

Dopo 10’ di riposo ottenere con le palline grandi sfoglie sottili di diametro della stessa misura della teglia che adopereremo per la cottura. Sovrapporre le sfoglie, che avranno l’aspetto di una piadina, una sull’altra ungendo con olio la superficie di ognuna tranne sull’ultima.

Praticare 8 tagli a croce al centro lasciando intero un bordo di  2 cm. Partendo dal centro accavallare i vari strati degli  8 spicchi verso l’esterno ottenendo una corona. Procedere allo stesso modo con le palline più piccole. Inserire il disco al centro della corona e fare gli stessi 8 tagli facendo in modo che aprendo gli spicchi si alternino tra loro. Collocare al centro la sfera di pasta rimasta e sopra l’uovo intero fermato con una croce di pasta . Spennellare con tuorlo d’uovo tutta la superficie e spolverare con paprica forte o semi di sesamo.

Lievitare fino al raddoppio di volume ed infornare in forno preriscaldato a 220° per 15’ poi a 180° per altri 20’.  Ho preparato due tortani uno di pane semplice ed uno al formaggio. Potrete notare dalla foto che quello al formaggio si è dorato di più perché sia il tuorlo che il formaggio accelerano la rosolatura, pertanto  è preferibile a metà cottura coprire con carta di alluminio.  
Buon appetito, Nellina.