RICETTA DEL GIORNO

OLIVE SCHIACCIATE FATTE E MANGIATE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9715

OLIVE SCHIACCIATE FATTE E MANGIATE
A novembre si raccolgono le olive se le avete in giardino o se le trovate nei mercatini provate a farle in questo modo.


Non esistono piante con olive verdi o nere ma il colore dipende esclusivamente dalla loro maturazione.


Ingredienti:
olive
sale q.b.
olio extv.
origano
semi finocchio
peperoncino
aglio


Anche se la preparazione richiede diversi giorni queste olive non si conservano a lungo ma solo qualche giorno in frigo, quindi la quantità la stabilite secondo le vostre esigenze. Schiacciare con un martello le olive fresche ed estrarne il nocciolo, l’attrezzo per denocciolare, non so se capita anche a voi, mi fa innervosire perché se l’oliva è piccolina ne elimina gran parte lasciando solo la pelle, se è più grande non si riesce a centrare il nocciolo, pertanto, preferisco usare metodi rudimentali ma efficienti. Una volta denocciolate tutte metterle in abbondante acqua, cambiandola ripetutamente, per 3 giorni. Misurare la giusta quantità di acqua che serve a coprirle e preparare una salamoia aggiungendo 100gr. di sale per ogni litro di acqua. Lasciarle in questo liquido a macerare per 2 giorni. Trascorso questo tempo scolarle bene ed asciugarle tamponandole con carta assorbente. Condire con olio, aglio, sale, peperoncino, origano e semi di finocchietto selvatico. Pronte da mangiare dopo 1 o 2 giorni. Non si conservano.
Buon appetito, Nellina.