RICETTA DEL GIORNO

LA PIZZA SENZA GLUTINE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9995

LA PIZZA SENZA GLUTINE
La pizza, uno degli alimenti più consumati al mondo, non può mancare nemmeno sulla tavola dei celiaci.


Margherita, farcita o focaccia che sia, la preparazione dell'impasto ed una buona lievitazione sono le cose fondamentali.
 Nella cucina di un celiaco bisogna prestare molta attenzione alla contaminazione e quindi anche all'uso del forno di casa.
E' importante che questo sia ben pulito dai residui di qualche cottura precedente di alimenti col glutine (meglio se si utilizza un forno dedicato).
 Non bisogna cucinare alimenti senza glutine con quelli col glutine, e se questo risulta per forza necessario fare attenzione a posizionare gli alimenti gluten free sul ripiano superiore cosi da evitare la caduta di farina verso il basso e quindi la contaminazione. Durante la cottura, specialmente se usiamo il forno ventilato la farina può volare, è quindi bene coprire i nostri alimenti senza glutine e non cuocere mai sullo stesso ripiano o vicino alimenti con e senza glutine.


Ingredienti:
1kg. di farina senza glutine per pane e paste lievitate
600 ml di acqua tiepida
50 gr. di lievito fresco in cubetti
30 gr. di sale
2 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di olio

Far sciogliere in una coppetta con 550 ml di acqua tiepida lo zucchero e il lievito facendo poi riposare il composto ottenuto per qualche minuto. Usare i rimanenti 50 ml in un'altra coppetta per far sciogliere il sale.
Versare in una ciotola ampia la farina e aggiungere il contenuto delle 2 coppette, aggiungere l'olio e amalgamare il tutto.
Non appena si ottiene un impasto omogeneo, spostare l'impasto su di una spianatoia e impastare a mano per circa 15 minuti. Questo procedimento aiuta l'impasto a lievitare meglio. Riporre il composto nuovamente in una ciotola e farlo riposare, coperto da un panno, in un luogo riparato almeno 3 ore.
Per stendere l'impasto, una volta lievitato, coprire la placca del forno con carta forno e stenderci un velo di burro. Stendere la pasta con le mani allargando bene l'impasto sulla superficie.

A questo punto aggiungere la passata di pomodoro, la mozzarella e gli ingredienti con cui si vuole farcire la pizza.
Cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti. Controllare sempre la cattura, alzando la pizza  con una forchetta e controllando anche la base, perchè il colore della pizza rimarrà sempre piuttosto chiaro, come tutti i prodotti senza glutine

Consiglio: maggiore è il tempo che abbiamo a disposizione per far lievitare la pizza più possiamo ridurre le dosi del lievito e quindi ottenere una pizza molto più leggera e digeribile. Preparando l'impasto 12 ore prima, con 1 kg di farina basta mettere appena 5 gr. di lievito. La pizza risulterà digeribilissima!