RICETTA DEL GIORNO

TORTA FIORITA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8342

TORTA FIORITA
La festa della mamma è un giorno da festeggiare con......dolcezza.


INGREDIENTI
Pandispagna:
50gr. farina 00
50gr. maizena o fecola di patate
50gr. pistacchi tostati
50gr. mandorle tostate
200gr. zucchero
5 uova
1 bustina lievito per dolci

Bagna
100 gr. zucchero
150 gr. acqua
Scorza di limone e arancia.

Mousse per farcire
200gr. panna fresca
200gr. cioccolato bianco
150gr. pistacchi tostati
Per decorare:
Pasta di zucchero
450gr. zucchero a velo
70gr. miele
5gr. gelatina in fogli (2 fogli e mezzo)
30gr. di acqua
16gr. di burro
Coloranti in polvere, in gel o liquidi


La pasta di zucchero non è difficile da preparare in casa qui di seguito trovate il procedimento ma se non volete perdere tempo la si può acquistare già pronta nei negozi specializzati.

PASTA DI ZUCCHERO BASE:

In un pentolino fare ammorbidire la colla di pesce nell’acqua, quando avrà assorbito tutta l’acqua unire burro e miele e fare sciogliere a bagnomaria, senza fare mai bollire. Versare il composto in una ciotola in cui è stato messo lo zucchero ed amalgamare fino a formare una palla poi trasferirla sulla spianatoia, spolverizzata con zucchero a velo, ed impastare fino ad ottenere un panetto liscio. Per colorare la pasta si possono adoperare i coloranti in polvere, in gel o liquidi. Per ottenere colori decisi è preferibile adoperare quelli in polvere.

Ottenuti i panetti colorati possiamo modellarla sbizzarrendoci con la fantasia creando soggetti per ogni circostanza.

Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. A parte montare i tuorli con 100 gr. di zucchero finché non diventino bianchi e spumosi. Frullare insieme il rimanente zucchero con le mandorle ed i pistacchi e mescolare alla farina ed al lievito. Unire gradatamente ai tuorli montati, lasciando sempre girare le fruste del frullatore, cucchiaiate di farina mista e bianchi montati alternandoli fino ad esaurimento degli ingredienti. Amalgamare e versare il composto in una teglia di cm.22 di diametro rivestita di carta forno, bagnata e strizzata precedentemente. Infornare in forno già caldo a 180° x 20'. Preparare lo sciroppo facendo bollire, per alcuni minuti, acqua, zucchero e scorzette. Per la mousse mettere in una ciotola il cioccolato bianco a scaglie e versare la panna calda, mescolando si scioglierà. Unire alla mousse i pistacchi tritati grossolanamente o a farina secondo i gusti. Riporre in frigo per 30’. Quando il pandispagna è freddo prima di dividerlo in due dischi vi consiglio, per non dimenticare la posizione originaria, di praticare un taglio verticale lungo 2 cm. in un punto del bordo, questo piccolo segno consentirà di sovrapporli nello stesso verso. Bagnare il disco base con lo sciroppo spalmare la mousse e coprire con l’altro disco. Bagnare la superficie con qualche cucchiaiata di sciroppo. Il pandispagna una volta bagnato e farcito va tenuto alcune ore in frigo poi spennellato in superficie con marmellata tiepida e poi rivestito con una sfoglia sottile di pasta di zucchero, tirata con il matterello e spolverandola con zucchero a velo per evitare che si attacchi. Decorare con fiori realizzati come nella foto o con il tipo di fiori preferiti dalla vostra mamma.

Buon appetito, Nellina.