RICETTA DEL GIORNO

CASATIELLO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3912

CASATIELLO

Nel periodo pasquale tradizione vuole che casatiello e pastiera non manchino mai sulla tavola dei napoletani.
Per la loro bontà si sta diffondendo l’uso di prepararli anche in altre occasioni dell’anno.

Pasta:
600 gr. farina 00,
225 gr. acqua
50 gr. strutto
50 gr. lievito,
1 cucchiaino sale.

Ripieno
:
300 gr. salame tipo Napoli
300 gr. provolone semipiccante
100 gr. strutto
pepe in grani e macinato
100gr pecorino e parmigiano.

Per decorare:

5 uova


Impastare tutti gli ingredienti della pasta, lavorarla almeno 15’ e metterla in luogo riparato (nel forno spento) a lievitare finché non raddoppia di volume. Ridurre a tocchetti sia il salame che il provolone. Stendere la pasta e spalmare metà quantità di strutto, il formaggio misto grattugiato e pepe. Prendere la massa lievitata e, dopo aver messo da parte un pochino di pasta che servirà per fissare le uova, stenderla formando un rettangolo tenendo conto che il lato maggiore deve essere lungo quanto la circonferenza della teglia. Spalmare il rimanente strutto su tutta la superficie, distribuire il salame ed il provolone, il pepe in grani e macinato. Arrotolare la pasta partendo dalla base più lunga fino ad ottenere una specie di salsicciotto che andrà messo in uno stampo con il buco, tipo quello per ciambelle o babà, imburrato.

Per guarnire utilizzare 4 o 5 uova crude con il guscio da fermare con una croce di pasta. Lasciare lievitare per 2 ore. Spennellare con tuorlo d’uovo tutto il rustico ed infornare a 180° x 40’. Si mangia sia caldo che freddo.

Buon appetito, Nellina.