DECORARE LA TAVOLA

UOVA PASQUALI DIPINTE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5050

UOVA PASQUALI DIPINTE
Quasi a costo zero perché dipinte con lo smalto delle unghie che abbiamo già in casa e per portauovo ho riciclato i contenitori di alluminio dei lumini scaldavivande.



Sode o riempite con cioccolato oppure solo svuotate e dipinte abbelliscono la tavola di Pasqua.
Arrivano le festività pasquali ed i preparativi sono i momenti più divertenti per coinvolgere l’intera famiglia. Basta un po’ di fantasia e un po’ di tempo per creare con i vostri bambini le decorazioni per abbellire la tavola. Per dipingere le uova ho pensato di utilizzare gli smalti per le unghie perché in casa ce ne sono certamente, le mamme li adoperano e se si hanno figlie adolescenti ci saranno anche quelli coloratissimi e brillanti, poi c’è il vantaggio che il colore si asciuga in fretta e si impiega veramente poco per realizzarli. Sbizzarrirsi sarà facile. Le uova possono essere sode oppure si possono svuotare praticando un foro ad un’estremità. Il foro non si vede se lo si fa capitare alla base, se lo si lascia sopra si può, dopo averlo dipinto, riempire con fiori o occultare con un fiocco.

Non è stato facile trovare qualcosa che potesse fungere da portauovo, il tubo di cartone della carta igienica o della carta forno erano o troppo larghi o troppo stretti, nei vari bicchierini l’uovo si occultava per metà, poi l’idea vincente è venuta fuori da un cassetto. Una busta intera di lumini alla citronella di quelli da accendere per allontanare le zanzare. Trovato! La misura è giusta, è carino e già bello e pronto e sono tanti quanti me ne occorrono. Si possono dipingere con lo smalto perché aderisce oppure abbellirli con nastri di tessuto fissati con la colla a caldo.
Per chi vuole deliziarsi con l’ovetto di cioccolato si può preparare un cestino goloso, basta riempire i gusci vuoti con cioccolato fuso, bianco o fondente, quando il cioccolato si sarà indurito si sbucciano. 


Auguri di buona Pasqua, Nellina.