RICETTE

ALICI IN SAOR

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4831

ALICI IN SAOR
Il gusto dell’aceto rende il pesce appetitoso e gradevole. Va preparato almeno 1 giorno prima e si conserva in frigo. Può essere servito come antipasto o come secondo.

Ingredienti per 4 persone:
700 gr. alici fresche
700 gr. cipolle bianche
4 cucchiai di olio extv
2 bicchieri di aceto
pepe in grani
3 chiodi di garofano, 4 foglie di alloro
1 manciata di uva passa
buccia gratt. limone
olio di semi di arachide
farina
sale e pepe


Pulire le alici privandole della testa e delle interiora. Aprirle e togliere la lisca centrale e la spina sul dorso. Dopo averle ben lavate e scolate infarinarle e friggerle in olio di semi di arachide. Poggiarle su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e salatele. A parte stufare, in una pentola con coperchio, le cipolle tagliate sottilissime con 4 cucchiai d’olio di oliva, sale e pepe in grani. Se necessario aggiungere un po’ d’acqua per completare la cottura. Appena diventano tenere e bionde unire l’aceto e la buccia grattugiata del limone. Cuocere ancora per 3’. In una terrina o in un barattolo di vetro a bocca larga, alternare strati di alici e di cipolle, unendo alloro, chiodi di garofano ed uvetta. Finire con lo strato di cipolle. Coprire con pellicola o con coperchio e conservare in frigo per 4 o 5 giorni.
Buon appetito, Nellina.