LA RICETTA DEL GIORNO

ZUPPA ROSSA DI PATATE E SEDANO ALL’OLIO SANTO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6224

ZUPPA ROSSA DI PATATE E SEDANO ALL’OLIO SANTO
Ricetta di casa mia semplice vegetariana da servire a cena quando si desidera un piatto caldo fumante.

Per 4 persone:
1kg patate
1 sedano intero medio
1 cipolla
500 gr pomodori pelati
Sale
4 cucchiai olio extv
Olio santo:
10 peperoncini piccanti piccoli
1 dl olio extv
Olio extv q.b.


Sapete come si fa l’olio santo?  Molti inseriscono in una bottiglia con l’olio i peperoncini freschi piccanti e stop. In questo modo il peperoncino crudo fermenta e l’olio si perde. Ve ne accorgete aprendo la bottiglia, il tappo salta facendo il botto come fosse spumante. Altro metodo è quello di inserire peperoncini secchi in una bottiglietta di olio, ma in questo caso il peperoncino impiega più di un mese per trasmettere la capsaicina (sostanza piccante) all’olio. Per conservarlo a lungo senza correre rischi fate così: in un pentolino mettere insieme 1 dl di olio ed i peperoncini freschi piccanti, dopo aver praticato un taglietto per non farli scoppiare in cottura, soffriggere a fuoco moderato spegnere dopo 1 minuto, continueranno a cuocere senza bruciarsi. Appena raffreddato versare il tutto in una bottiglietta da 250 ml ed aggiungere olio extravergine crudo fino a riempirla. In questa maniera si può usare subito ma più riposa più diventa piccante.

In un tegame, preferibilmente di coccio, soffriggere la cipolla affettata, il sedano tagliuzzato con tutte le foglie ed il sale. Appena le verdure appassiscono unire le patate a tocchi grossi e lasciare rosolare per 10’ poi aggiungere il pomodoro e continuare a cuocere a fuoco moderato. Le patate devono risultare morbide ma non spappolate. Questa zuppa va servita calda con una spolverata di pecorino e crostini di pane casereccio. A completare il tutto un filo di olio santo molto piccante.

Buon appetito, Nellina.