LA RICETTA DEL GIORNO

FOCACCIA DA FARCIRE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

10399

FOCACCIA DA FARCIRE
Da impazzire mangiata calda con la mortadella. Ideale fredda per arricchire e vivacizzare un buffet con i colori della farcitura. Buona da mangiare al posto del pane.

 


Per 4 persone:
450gr. farina 0 (oppure 200 gr. farina 0 e 250 gr. di farina americana)
1 patata lessa grandezza media
2 dl acqua
70 gr. lievito madre o 25 gr. lievito birra,
1 cucchiaino di sale,
1 pizzico di zucchero,
30gr. olio semi di arachide o strutto
50gr. olio extv.
(va messo sulla focaccia prima di infornare)
Sale grosso e rosmarino q.b.


In questa ricetta sarebbe ideale utilizzare il lievito madre (porzione di impasto lievitato tenuto da parte di volta in volta conservato in frigo) in mancanza usare quello di birra. In una terrina sciogliere il lievito con 1 dl di acqua tiepida, unire 100 gr. farina e lo zucchero. Coprire e lasciare riposare in luogo riparato (es. forno spento) per 1 ora. Volendo si può preparare la sera prima e tenere in frigo. Schiacciare la patata lessa amalgamarla con la farina ed unire il panetto lievitato e gli altri ingredienti.  La pasta va lavorata energicamente, per circa 20’, allungandola e sbattendola ripetutamente sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Formare una palla e con un coltello segnare sopra una croce, coprire con un telo e lasciare riposare. La pasta può lievitare dalle 2 ore alle 5 o 6 ore durante le quali va sgonfiata quando il volume raddoppia. In una teglia unta poggiare delicatamente tutto l’impasto e stenderlo affondando le dita. Irrorare con l’olio d’oliva e quando dopo circa 1 ora è di nuovo cresciuto cospargere una manciatina di sale grosso e qualche ago di rosmarino ed infornare in forno già caldo a 220° per circa 30’. E’ buonissima da mangiare anche così ma si può farcire in mille modi con salumi, tonno, pomodori secchi, funghi, frittate, peperoni. E’ così buona che sicuramente deciderete di farla spesso, se è così ricordatevi di mettere da parte 100 grammi di impasto lievitato per la prossima volta.
Buon appetito, Nellina.