LA RICETTA DEL GIORNO

SCIALATIELLI E COZZE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7080

SCIALATIELLI E COZZE
Un tipo di pasta fresca fatta in casa tipica della costiera amalfitana da condire con sughi sia di pesce che di carne.
Per 4 persone:

Pasta
200gr.farina semola rimacinata
200gr. farina 00
1 uovo
120ml latte
40gr. pecorino grattugiato
1 cucchiaio olio extv.
prezzemolo facoltativo
Condimento:

1kg cozze freschissime
300gr. pomodorini datterini
2 spicchi aglio
1 peperoncino
pepe
prezzemolo

Gli scialatielli somigliano alle tagliatelle ma più corte e più spesse. La ricetta originale è quella riportata sopra, volendo all’impasto si possono aggiungere erbe aromatiche. Sulla spianatoia unire i due tipi di farina, il pecorino ed il prezzemolo tritato finemente. Impastare unendo gli altri ingredienti e lavorare la massa almeno per 15’. Coprirla con una ciotola e lasciare riposare 60’.
E’ severamente vietato l’uso della macchinetta della pasta per stendere la sfoglia ma olio di gomito e matterello. Infarinare il piano di lavoro e stendere la sfoglia più o meno spessa, secondo i propri gusti. Dividerla in rettangoli alti 10cm. e ricavare delle tagliatelle larghe 6/7mm. spolverando con farina per evitare che si attacchino tra loro.

Pulire bene le cozze raschiare esternamente le valve e lavare ripetutamente in acqua corrente. Mettere le cozze, senza acqua, in una pentola capiente direttamente sul fuoco per pochi minuti in modo che si aprano da sole. Versare il liquido fuoriuscito in un contenitore e tenere da parte. Estrarre i molluschi ed eliminare il baffo di stoppa. In una padella capiente, preparare una salsa veloce con olio aglio e peperoncino, rosolare ed aggiungere i datterini a tocchi e lasciare addensare.

Aggiungere le cozze ed un bicchiere della loro acqua filtrata. Versare la pasta, lessata separatamente per 8’ in acqua bollente salata, e spadellare tutto insieme per 2’. Servire con prezzemolo fresco e pepe macinato al momento.

N.B.: ricordare sempre di non mettere sale nei sughi dove viene aggiunto liquido di cozze o vongole.

Buon appetito, Nellina.