LA RICETTA DEL GIORNO

BURRO DI ARACHIDI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5078

BURRO DI ARACHIDI
Dal nome della ricetta viene facile pensare che ci sia il burro come ulteriore ingrediente, sbagliato! La parola burro non è altro che il grasso contenuto nella frutta secca. Proviamo a farlo in casa, è sorprendentemente facile!


INGREDIENTI:


250gr. arachidi tostate salate

2 cucchiaini olio di arachide


Il suo produttore più famoso fu Jimmy Carter, ex presidente degli Stati Uniti, chiamato “il presidente delle noccioline” perché proprietario di estese piantagioni di arachidi in Georgia.
Anni fa si poteva acquistare solo in alcuni negozi con prodotti di nicchia mentre oggi si trova facilmente nei supermercati ma per chi ama la genuinità è preferibile farlo in casa. Volendo si può iniziare dalle noccioline con il guscio, sbucciarle e tostarle in forno, ma partire da quelle sottovuoto già tostate e salate ci semplifica la vita e si conserva più a lungo in frigo. Eliminare dalle noccioline il sale in eccesso e frullare con il minipimer. Anziché il bicchiere in dotazione meglio metterle in un contenitore più largo così si amalgamano meglio e restano meno grumi. Un altro consiglio è di utilizzare il minipimer ad intermittenza per non surriscaldarlo. Frullare prima solo le noccioline poi unire i due cucchiaini di olio e continuare a frullare fino ad avere una massa quasi omogenea. E’ fatto! Pronto da mettere in un vasetto di vetro in frigo. Gustarlo spalmato su fette di pane o tartine in piccole quantità perché altamente calorico.


Buon appetito, Nellina.