LA RICETTA DEL GIORNO

COZZE IN GUAZZETTO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9051

COZZE IN GUAZZETTO
Il segreto di questo piatto? La freschezza. In estate, in località costiere, la passione di molti bagnanti è quella di raccogliere i mitili personalmente in acque non inquinate per cucinarle in questo modo sublime.


Per 4 persone:
2 kg. cozze freschissime
500gr. pomodori maturi freschi
2 spicchi aglio
½ bicchiere olio extv
pepe
peperoncino
prezzemolo

Pulire bene le cozze raschiare esternamente le valve e lavare ripetutamente in acqua corrente. Mettere le cozze, senza acqua, in una pentola capiente direttamente sul fuoco per pochi minuti in modo che si aprano da sole. Versare il liquido fuoriuscito in un contenitore e tenere da parte. Le cozze possono essere aggiunte così nel sugo con tutto il guscio, io preferisco sgusciarle per eliminare da ogni mollusco il baffo di stoppa. In una padella larga soffriggere l’aglio ed il peperoncino nell’olio fino ad imbiondirsi. Unire i pomodori a tocchetti e cuocere 10’ poi aggiungere un bicchiere di liquido filtrato e le cozze. Servire dopo qualche minuto con prezzemolo tritato ed una spolverata di pepe, a parte crostini di pane tostato o friselle.

Fatevi una scorta di cozze e congelatele, ritroverete il profumo ed il sapore dell’estate nelle altre stagioni dell’anno. Racchiudete in vasetti di vetro i molluschi con parte della loro acqua filtrata e riponete in freezer. Sono utilissime da aggiungere nelle preparazioni di insalate di mare, zuppe di pesce o primi piatti.
Buon appetito, Nellina.