LA RICETTA DEL GIORNO

E’ TEMPO DI CONSERVE “SOTTO COPERTA”

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9482

E’ TEMPO DI CONSERVE “SOTTO COPERTA”
Non ci vogliono spazi aperti, attrezzature varie per farsi le provviste invernali.

Per chi abita in città e non vuole rinunciare alle conserve fatte in casa propongo questo metodo tramandato da nonna a nonna nella mia famiglia.
Da tenere presente quando avanzano piccole quantità di pomodori o di frutta che marcirebbe se non utilizzata.

PASSATA DI POMODORO
Anche il giorno prima lavare accuratamente i barattoli o le bottiglie occorrenti ed asciugarli al sole, così pure i coperchi che devono essere sempre nuovi e non usati.
Lavare i pomodori maturi, schiacciarli uno per uno eliminando i semi. Lasciarli colare per 30’ per evitare che la salsa venga troppo acquosa, poi si possono frullare così oppure passarli al passatutto se si vuole eliminare la buccia.
Raccogliere la polpa in un recipiente o più recipienti di acciaio aggiungere una manciata di sale e porli sul fuoco. Da quando inizia il bollore calcolare minimo 30’ poi se la salsa vi sembra ancora troppo liquida continuare fino alla densità voluta. Nel frattempo preparare delle cassette o dei cartoni rivestiti con plaid o coperte lasciando sbordare i lembi. Preparare accanto al fuoco un’altra pentola con 4 o 5 dita di acqua calda in cui immergere uno per volta il barattolo o la bottiglia, questo passaggio è importante perché evita lo sbalzo termico e quindi la rottura del vetro quando si versa dentro la salsa bollente. Vi consiglio di utilizzare i guanti da forno perché ogni contenitore appena riempito va tappato immediatamente e subito riposto capovolto tra le coperte. Per evitare ustioni, visto che operiamo con liquido bollente, questa operazione va fatta accuratamente e senza la presenza di bambini.
Una volta riempiti tutti i vasi si lasciano ben coperti per 2 giorni poi riporli nella dispensa. Vi sembra difficile? non spaventatevi si opera quasi tutto a freddo c’è solo da fare attenzione quando si versa la salsa bollente nelle bottiglie ed è fatta. 

SUCCHI DI FRUTTA
Per i passati di frutta si opera allo stesso modo. Si lava la frutta e si sbuccia. Si frulla si aggiunge dello zucchero a piacere e se troppo densa prima di metterla a bollire aggiungere acqua q.b. Durante la cottura con una schiumarola eliminare la schiuma che si forma in superficie.
Buon appetito, Nellina.