LA RICETTA DEL GIORNO

ZEPPOLE BIGNE’

LA RICETTA DEL GIORNO. Dolci tentazioni del palato. Difficile fermarsi ad un solo assaggio.

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

10954

ZEPPOLE BIGNE’
LA RICETTA DEL GIORNO. In una casseruola portare ad ebollizione il latte con il burro, il sale, quindi togliere la pentola momentaneamente dal fuoco ed unire la farina in un colpo solo mescolando energicamente.
250 gr. latte (o acqua)
125 gr. burro
200 gr. farina
6 uova
1 pizzico sale
½ bustina lievito per dolci
Strutto o olio di arachide per friggere
Crema, amarene sciroppate e zucchero a velo per guarnire.

 Proseguire la cottura fino a quando l'impasto si stacca dalle pareti del recipiente formando una massa unica. Lasciare raffreddare. Trasferire l’impasto in una terrina e incorporare le uova uno per volta, soltanto dopo aver assorbito bene il primo, unire il successivo, e così via. Nella pasta choux normalmente non va il lievito ma io vi consiglio di aggiungerlo alla fine dell’impasto e vedrete che risultato! Rivestire una teglia con carta forno se le infornate, oppure tagliare la carta a quadrati se le friggete. Con una siringa o sacco da pasticceria con bocchetta a stella formare sulla carta tante ciambelle. Tenendo ben distanziate quelle da infornare per evitare che gonfiandosi si attacchino tra loro. A questo punto friggere o infornare. Se fritte tuffarle nello strutto o in olio caldo, messo in un pentolino con i bordi alti, una per volta con tutta la carta forno, per evitare di deformarle, poi toglierla. Sarà facile eliminarla prendendola con una pinza, perché la zeppola a contatto con l’olio si stacca quasi subito. Quelle fritte sono buonissime, ma se per quelle al forno procedete come vi suggerisco vedrete che il risultato sarà molto soddisfacente. Inserire all’interno del forno un pentolino pieno d’acqua in modo tale che si crei maggiore umidità e le zeppole cuocendo resteranno morbide e non secche. Preriscaldare il forno a 200° ed infornare per 15’ circa. Attenzione alla cottura devono risultare ben cotte e dorate altrimenti si afflosciano. Guarnire ogni zeppola con un ciuffo di crema, un’amarena sciroppata ed una spolverata di zucchero a velo.
Buon appetito, Nellina.