LA RICETTA DEL GIORNO

CASTAGNOLE STREGATE

RICETTA DEL GIORNO. Tante le ricette esistenti ma sempre poco soddisfacenti, questa invece è perfetta.

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8273

CASTAGNOLE STREGATE
E’ una pasta al cucchiaio facilissima da preparare con un giusto equilibrio tra ingredienti solidi e liquidi che ne garantisce il risultato.
1 uovo
3 cucchiai zucchero
3 cucchiai olio arachide
3 cucchiai liquore strega
3 cucchiai latte
1 pizzico di sale
buccia gratt. limone
160 gr. farina 00
½ bustina di lievito per dolci
½ l. olio arachide per friggere
zucchero e cannella.

Si usa prepararle il giorno di carnevale e, anche se non ce ne sarà bisogno, si consiglia di consumarle durante la giornata.
Montare con le fruste del frullatore o con una forchetta l’uovo con lo zucchero e quando la massa si gonfia aggiungere l’olio, il liquore strega, il latte, il pizzico di sale e la buccia di limone grattugiata. Mescolare alla farina il lievito ed unirla un po’ alla volta al composto. Continuare ad amalgamare fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea. Lasciare riposare 15’. Le castagnole vanno fritte in olio profondo pertanto è bene mettere la quantità di olio indicata in un pentolino dai bordi alti non troppo grande e non in una padella larga. Prendere con un cucchiaino parti del composto (se unto di olio la pasta scivola meglio) e aiutandosi con il dito indice farle cadere nell’olio caldo ma non troppo ed a fuoco medio per dare il tempo alle castagnole di gonfiarsi lentamente e cuocere internamente. Quando si indorano togliere dall’olio, poggiare su carta assorbente e rotolare subito, quando sono ancora calde, nello zucchero aromatizzato alla cannella. Possono mangiarle anche i bambini perché il liquore in cottura evapora lasciando solo il suo profumo, comunque, volendo si può sostituire il liquore con il latte.
Buon appetito, Nellina.