Timballo di scrippelle

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6952

Timballo di scrippelle
LA RICETTA DEL GIORNO. Squisito ma più delicato e leggero della lasagna tradizionale. Le scrippelle si differenziano dalle crepes perchè al posto del latte si utilizza l’acqua.
Per 4 persone:
Dose per 30 scrippelle medie:
1/2 litro acqua,
250 gr. farina 00,
3 uova,
1/2 cucchiaino di sale.
800 gr. pelati, cipolla, sedano, carota, aglio, basilico;
200 gr. macinato di maiale;
250 gr. ricotta, 1 scamorza, salame;
3 uova sode, pecorino o parmigiano grattug.
Per la besciamella: 50 gr. burro + 50 gr. farina 00 + 1/2 litro latte.


Per le scrippelle : mettere in una ciotola le uova, batterle con una forchetta ed incorporare la farina poca per volta ed il sale. Versare l’acqua girando continuamente in modo da ottenere un composto liscio senza grumi. Porre sul fuoco una padella antiaderente(la dimensione la scegliete voi in questo caso si possono fare grandi ottenendone un numero minore) con una noce di burro e versare il composto a cucchiaiate fino a coprire tutto il fondo. Appena la pastella si rapprende girare la frittatina ottenuta, staccando il bordo con una forchetta. Cuocerla per pochi secondi ancora e poggiarla su carta assorbente. Procedere così fino ad esaurimento del preparato. Si possono fare anche il giorno prima conservandole in frigo avvolte nella pellicola.

Posizionare sul fondo della teglia le scrippelle in modo che metà di esse sbordino dal tegame. Preparare il ragù facendo soffriggere un battuto di carote, cipolle e sedano. Aggiungere l’aglio, il macinato e rosolare con un po’ di vino bianco. Unire i pelati, il basilico, sale, pepe e portare a cottura lasciandolo molto blando.

Cuocere la besciamella, senza farla addensare molto, facendo sciogliere prima il burro con la farina ed appena imbiondisce unire il latte tiepido. Mettere a strati gli ingredienti coprire con la besciamella e le scrippelle finire con le scrippelle. Completare ripiegando sopra anche quelle che sbordano. Condire con sugo e formaggio grattugiato, infornare 180° per 30’.


Buon appetito, Nellina