Arancini

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4063

Arancini
LA RICETTA DEL GIORNO. Il nome deriva dalla loro forma sferica somigliante ad una piccola arancia. E’ una pietanza che accontenta tutti sia grandi che piccoli buongustai.
200 gr. carne di manzo tritata
500 gr. passata di pomodoro
500 gr. riso
4 uova, 1 mozzarella media,
100 gr. piselli
Pane grattugiato q.b.
Sale e pepe



Rosolare la carne macinata con olio + aglio, poi unire la passata di pomodoro, cuocere 10’. Lessare il riso al dente in abbondante acqua salata. Mettere i piselli in acqua fredda salata e fare bollire. Scolare il riso e versarlo in una ciotola. Condirlo con 3 uova + 2 cucchiai di sugo, evitando di mettere dentro il macinato + pepe. Il riso deve risultare leggermente rosato. Quando è freddo prenderne una grossa manciata alla volta, mettere nella parte centrale un cucchiaino di macinato, qualche cubetto di mozzarella, qualche pisello. Aggiungere altro riso per formare la seconda metà dell'arancino e stringere molto forte. Passare l'arancino prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Friggere in olio profondo fino a formare una crosticina dorata. Colare su carta assorbente e servire caldi.


N.B.: friggere in olio profondo vuol dire che l’olio deve coprire completamente ciò che andremo a friggere.

Buon appetito, Nellina