Lesso misto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4478

Lesso misto
LA RICETTA DEL GIORNO. Immancabile sulla tavola a Natale o a Capodanno. Secondo le tradizioni della propria regione il brodo viene servito con tortellini, tagliolini o verdure come cardi o cicoria.
Per 8 persone
1 gallina
600 gr. girello o noce di vitello
600 gr. prosciutto maiale
1 coscia tacchino
2 carote,1 cipolla, 2 coste sedano
1 patata, 1 chiodo di garofano, 1 pezzetto di cannella, pepe in grani.


La differenza tra il lesso ed il bollito consiste nel cuocere la carne in acqua fredda o in acqua bollente. Il lesso avrà carne più sfruttata e quindi un po’ meno saporita, il bollito invece avrà carne succosa e più saporita. Quindi se si vuole utilizzare anche il brodo bisogna preparare il lesso immergendo in acqua fredda sia la carne che le verdure lasciando cuocere il tutto lungamente. Se invece si vuole utilizzare solo la carne bisogna preparare il bollito mettendo prima acqua e verdure a cuocere per 20’ e dopo la carne, in questo caso il liquido di cottura va eliminato.
Per il nostro lesso mettere in una pentola capiente tutti gli ingredienti coprire d’acqua ed aggiungere una manciata di sale. Portare la pentola sul fuoco e lasciare cuocere per circa 3 ore a calore moderato schiumando ogni tanto. Se la carne è ben cotta e la gallina è ancora tenace, togliere momentaneamente la carne e continuare la cottura solo della gallina e poi riunire il tutto. Il brodo si potrà utilizzare per cuocervi tagliolini o tortellini. Il lesso si serve solitamente con mostarda di frutta oppure con salsa verde, maionese o semplicemente condita con olio, aglio, prezzemolo, aceto e pepe.

Buon appetito, Nellina