LA RICETTA DEL GIORNO

Mandorle salate

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6708

Mandorle salate

LA RICETTA DEL GIORNO. Veloce la preparazione, velocissima la consumazione. Sfiziose ed irresistibili. Immancabili con gli aperitivi.

250 gr. mandorle sgusciate o pelate
olio di semi di arachide
sale


Le mandorle sgusciate, costano meno, ma bisogna avere la pazienza di pelarle. Se proprio non avete 10’ di tempo per fare questa operazione acquistatele già pelate. Pelare le mandorle è facilissimo. Mettere sul fuoco un pentolino pieno d’acqua e appena bolle versare le mandorle e dopo 3’ spegnere il fuoco. Le mandorle vanno pelate calde, perchè se si raffreddano la pellicina si riattacca, quindi le mani soffriranno un po’. Con la schiumarola toglierne dall’acqua piccole quantità per volta e premendo la mandorla tra pollice ed indice fuoriesce dalla pelle.

Non avvilitevi è più lungo da spiegare che da fare. Lasciare che si asciughino poggiandole su carta assorbente. In una padella fare riscaldare l’olio e tuffarvi le mandorle, girare continuamente con la schiumarola in modo da farle imbiondire uniformemente senza bruciarle. Scolare su carta assorbente ed immediatamente cospargerle di sale, in questo modo il sale resterà attaccato alla mandorla. Servire fredde in coppette con l’aperitivo. Si possono preparare anche diversi giorni prima conservandole in un barattolo di vetro quando sono completamente raffreddate, ma vi consiglio di metterle sotto chiave.

Buon appetito, Nellina