Insalata di rinforzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5517

INSALATA DI RINFORZO

INSALATA DI RINFORZO

LA RICETTA DEL GIORNO. E’ un piatto della tradizione napoletana presente sulla tavola dalla vigilia di Natale fino all’Epifania e viene rinforzato ogni giorno con l’aggiunta di ingredienti diversi o integrando quelli esauriti.

 

Piatto della vigilia quindi vegetariano, ma che si accompagna come contorno sia al pesce che alla carne.

 

1 cavolfiore

20 olive nere

20 olive verdi

3 papaccelle o 1 barattolo di peperoni sott’aceto (ric. pubblicata)

5 acciughe salate

pomodori secchi

funghetti sott’olio

In cucina con PrimaDanoi.it - Le ricette di Nellina Anche se non rientra nella vostra tradizione provatela perché sono giorni in cui si mangia più del solito e quindi questa insalata spiritosa serve a pulire la bocca e ad aiutare la digestione.

Si può preparare già dal mattino della vigilia e si consiglia di coprire il piatto con la pellicola trasparente, per evitare che il calore dei termosifoni rinsecchisca gli ingredienti. Come detto sopra si chiama di rinforzo perché a questa insalata si può aggiungere ciò che più piace: melanzane sott’olio, zucchine croccanti, cetriolini, peperoni arrosto e se avanza dalla vigilia di Natale del baccalà lessato va benissimo anche quello. Lavare e lessare le cimette di cavolfiore in acqua salata. In un piatto da portata disporre a cerchio, partendo dal bordo, prima i filetti di acciuga diliscati, lavati, arrotolati ed appoggiati su un quadratino di burro. Al centro dell’acciuga inserire un’oliva alternando quella verde e quella nera. Disporre sempre a cerchi concentrici una fila di cavolfiore, una di peperoni e giardiniera, poi pomodori secchi e funghetti. Disporre qua e là le olive ed irrorare con del buon olio extravergine di oliva.

Buon appetito, Nellina.