Frutta secca al cioccolato

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4781

LA RICETTA DEL GIORNO. Dolcetti facili e buonissimi, molto belli se presentati nei pirottini di carta colorata.

Si possono preparare diversi giorni prima e consumare durante le feste natalizie.
Perchè non sostituire il solito inutile regalino con una confezione di prelibatezze fatte da voi? Sarà molto più apprezzato, vedrete!

Ingredienti
1 kg. cioccolato fondente di qualità.
Frutta secca:
nocciole tostate, mandorle tostate, noci, fichi, datteri, prugne, albicocche, riso soffiato.


Esecuzione
Mettere sul fuoco un pentolino con l’acqua ed al suo interno un altro pentolino di diametro inferiore in cui metteremo il cioccolato. Fare attenzione che l’acqua non entri mai in questo secondo recipiente perchè il cioccolato resterebbe grumoso e non cremoso. Questo procedimento viene chiamato bagnomaria. Nel cioccolato si deve inserire un solo tipo di frutta secca es. nocciole, quindi è bene sciogliere un quadrato di cioccolato per volta. Quando il cioccolato diventa morbido introdurre le nocciole. Amalgamare bene per fare avvolgere il cioccolato al frutto, togliere dal fuoco e con un cucchiaino formare tanti mucchietti su carta d’alluminio. Raffreddandosi il cioccolato si rapprenderà. Conservare in una scatola di latta. Procedere allo stesso modo con gli altri tipi di frutta secca.

Buon appetito, Nellina!

*** TUTTE LE RICETTE DI NELLINA***

 

PrimaDaNoi.it - A tavola