Sfogliata ai carciofi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4664

SFOGLIATA AI CARCIOFI

SFOGLIATA AI CARCIOFI

LA RICETTA DEL GIORNO. In molte torte rustiche il ripieno viene fatto abbinando ai carciofi la ricotta, questa mia versione invece ha un sapore ed un gusto molto più delicato perché sostituisco la ricotta con la besciamella.
 Per 4 persone:

1 confez. 500 gr. di pasta sfoglia cong.

4 carciofi romaneschi

4 cucchiai di olio

100 gr. parmig. gratt.

2 uova

aglio

prezzemolo

3 sottilette

pepe, sale.

Per besciamella:

50 gr. burro, 50 gr. farina, ½ litro latte, un pizzico di noce moscata.

 

 

Scongelare la pasta sfoglia tenendola a temperatura ambiente per 1 ora.

In cucina con PrimaDanoi.it - Le ricette di NellinaEliminare ai carciofi le foglie esterne dure e tagliare la sommità. Per non farle annerire tuffarle subito in acqua acidulata. Spaccare prima a metà ogni carciofo, togliere la barbetta centrale e tagliare a fettine sottili. In un tegame fare rosolare i carciofi, con olio ed aglio, a fuoco lento per circa 20’ aggiungendo ogni tanto un po’ di acqua fino a quando non saranno teneri. Eliminare l’aglio e condire con sale, pepe e prezzemolo tritato.

Preparare la besciamella. Srotolare uno dei due rotoli di pasta sfoglia spolverare sopra un po’ di farina e capovolgerla su di un foglio di carta forno tagliato a misura della teglia. Stendere la pasta leggermente con il matterello e trasferire nella tortiera. Unire alla besciamella le uova tenendo da parte un po’ di tuorlo da utilizzare per spennellare la superficie. Farcire il fondo con la besciamella sistemare sopra uno strato di carciofi, spolverare con parmigiano e sottilette a pezzetti, decorare a grata con le strisce ricavate dall’altro rotolo di pasta. Spennellare con tuorlo d’uovo ed inf. 200° x 40’.  Servire tiepida o fredda.

 Buon appetito, Nellina.