Ciambotta

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6576

CIAMBOTTA

CIAMBOTTA

 LA RICETTA DEL GIORNO. Preparatela in anticipo e lasciatela riposare, tornando dal mare è sempre una gioia trovare qualcosa di pronto.

E’ così buona che ho abbondato nelle quantità perché se avanza è ancora più buona. A casa mia non è mai troppa.

 

Per 4 persone:

500gr. melanzane

500gr. peperoni rossi e gialli

500gr. zucchine

500gr. patate

500gr. pomodori maturi freschi

½ l. olio extv

1 spicchio aglio

sale,

un mazzetto basilico.

 

In cucina con PrimaDanoi.it - Le ricette di NellinaSe considerate il peso totale vi sembrerà esagerato, ma cuocendo le verdure si riducono notevolmente, poi dipende da come si vuole servire. In estate la ciambotta può risolvere il pranzo o la cena abbinandola ad una mozzarella o ad altro tipo di formaggio. Inserita invece come contorno in un menù completo è certamente abbondante. Lavare e tagliare a cubetti le melanzane, trasferirle in un colapasta, salare e lasciare almeno per 1 ora a perdere l’acqua amarognola di vegetazione. Trascorso questo tempo sciacquarle, strizzarle e friggerle in abbondante olio extra vergine di oliva. Friggere le patate pelate e tagliate a tocchetti, salare dopo la cottura. Tagliare a tocchetti anche peperoni e zucchine, dopo aver spolverizzato del sale, friggere separatamente.   In una padella capiente, con poco olio extv, soffriggere l’aglio ed aggiungere i pomodori spezzettati, basilico e sale (se preferite pelateli e privateli dei semi). Fare cuocere 5’ a fuoco vivace e dopo riunire in questa salsa tutte le verdure ben sgocciolate dall’unto di cottura. Continuare a cuocere a calore moderato ancora per 10’ per fare amalgamare i vari sapori e servire sia calda che fredda con foglie di basilico fresco. 

Buon appetito, Nellina.