Polpette di melanzane

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

11626

Polpette di melanzane

Polpette di melanzane

LA RICETTA DEL GIORNO.Poco conosciute in Abruzzo ma vi garantisco che sarà amore al primo assaggio.Si mangiano calde con il cuore filante oppure fredde.




Per 4 persone

1 kg di melanzane
150 gr. pane raffermo
50 gr. pecorino o parmigiano gratt.
1 scamorza appassita affumicata
1 uovo
basilico, sale, pepe, aglio.
Olio di arachide.

Lavare e tagliare a tocchettini le malanzane, Salare e lasciare per qualche ora affinchè perdano la loro acqua di vegetazione amara. Strizzare bene e friggere in olio di arachide. Quando sono ben dorate togliere dal fuoco e poggiare su carta assorbente. In una terrina mettere il pane bagnato e ben strizzato, le melanzane, il formaggio grattugiato, l'uovo, pepe, tanto basilico, aglio (niente sale perchè le melanzane sono state già salate) ed amalgamare il tutto. Lasciare riposare per 1 ora in frigo poi fare con il composto tante palline mettendo al centro di ognuna un tocchetto grosso di scamorza. Friggere in olio di arachide finchè non diventino di colore bruno e trasferire su fogli di carta assorbente. Si servono sia come antipasto che come secondo con contorno di insalata, si possono inserire tra le pietanze di una cena fredda o di un buffet.

Buon appetito, Nellina

*** TUTTE LE RICETTE DI NELLINA***

PrimaDaNoi.it - A tavola