Frittelle di fiorilli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4990

Frittelle di fiorilli

Frittelle di fiorilli

LA RICETTA DEL GIORNO. Siamo ancora in tempo per gustare questi sapori con gli ultimi fiori che la pianta ci offre in questo periodo.




Fare delle buone frittelle non è facile. Gli ingredienti sono sempre acqua e farina, ma è la quantità di acqua che se non ben dosata porta ad assorbire tanto olio rendendole disgustose. Provate queste sono favolose!


Per 4 persone:
300 gr. pasta lievitata (vedi ric. PASTA BASE PER PIZZA)
300 gr. fiori di zucca freschissimi
sale,
50 gr. acciughe
olio di arachide

Preparare la pasta attenendosi alle proporzioni ed alle regole descritte nella ricetta della pizza. Lavare i fiori di zucca, sfilettare i gambi e mettere a colare in un colapasta con un po’ di sale per 10’. In una scodella mettere la pasta lievitata, unire i fiori di zucca ben strizzati e le acciughe a pezzetti precedentemente lavate e diliscate. Amalgamare bene l’insieme e lasciare lievitare 30’. Friggere in olio, ben caldo e profondo, cucchiaiate di pasta facendole indorare da ogni parte. Poggiare su carta assorbente a perdere l’unto eccedente. Servire calde.

Buon appetito, Nellina

*** TUTTE LE RICETTE DI NELLINA***

PrimaDaNoi.it - A tavola